Netflix News

4 motivi per cui Disney + potrebbe superare Netflix

Netflix doveva aspettarselo da un po ‘di tempo. I consumatori lo sono stati sicuramente. Sin da quando Disney + ha acquisito la maggior parte delle attività della Twenty-First Century Fox in un affare di successo, era chiaro che sarebbe arrivato un servizio come Disney + . Era inevitabile che Netflix perdesse spettacoli come la sua serie Marvel (i Marvel Studios fanno ora parte della Disney) poiché la Disney avrebbe usato proprietà come Marvel e Star Wars per lanciare il proprio servizio di streaming.

Ma non ci sono molti modi per prepararsi a qualcosa di così trasformativo come una società con le risorse combinate di Disney e Fox che entrano nel business dello streaming. Pertanto Netflix e i suoi investitori dovrebbero essere preoccupati. Ci sono almeno quattro ragioni principali per cui Disney + potrebbe superare il suo rivale negli abbonati.

1. Problemi di prezzo

Disney + avrà meno titoli di Netflix, ma avrà anche un prezzo più basso ($ 6,99 al mese), il che potrebbe essere molto interessante in un mercato che offrirà agli spettatori sempre più scelte.

Comunque le cose si dondolano, i punti di prezzo più bassi sembrano essere la mossa giusta. Non tutti i nuovi servizi agiscono in base a tale presupposto ( il prezzo di HBO Max di $ 15 al mese è particolarmente accattivante), ma Disney + lo è. Inoltre, offre un pacchetto di Disney +, Hulu ed ESPN + che costa esattamente lo stesso piano più popolare di Netflix. E quando includi lo sconto che Disney sta concedendo ai clienti in questo momento in cambio di un impegno a lungo termine, tutto ciò si traduce in un problema di prezzo per Netflix .

2. Contenuto originale Disney +

La solida scuderia di contenuti originali di Netflix è il risultato di una delle migliori idee dell’azienda. Il contenuto originale offriva intrattenimento a costi contenuti che non avrebbe richiesto per sempre ripide spese di licenza e ha inoltre contribuito a preparare la società all’arrivo di questi concorrenti ricchi di contenuti e alla perdita di programmi su licenza che ne sono derivati.

Ma Disney + avrà anche contenuti originali – e un grande vantaggio. Sta sfruttando marchi come Marvel e Star Wars per creare serie originali che hanno un pubblico in attesa. Ciò non significa che The Mandalorian  (uno “spazio occidentale” ambientato nell’universo di Star Wars ) sarà buono come Stranger Things di Netflix , ma sicuramente aiuta a stimolare gli spettatori per spettacoli che non hanno ancora visto.

Netflix può cercare di garantire i diritti di amati marchi e personaggi al fine di raggiungere basi di fan che sono in giro da più tempo – in effetti, lo ha già fatto con la sua serie prequel di The Dark Crystal del 1982  , tra gli altri – ma Disney è seduto su un secolo di materie prime calde. Venire con spettacoli e film accattivanti è fin troppo facile, e questa è solo un’altra ragione per cui Netflix dovrebbe essere preoccupato.

3. Contenuto esistente

Cominciamo con l’ovvio: Disney ha un numero incredibile di film di grande nome e mostra che può cadere nel suo servizio di streaming. La Disney stava girando film 74 anni prima che Netflix iniziasse a mettere i DVD per posta. In un’azienda in cui il contenuto è il punto, questo è un enorme vantaggio.

E questo è particolarmente vero perché il guadagno della Disney è spesso la perdita di Netflix. Prima che la Disney acquisisse la Twenty-First Century Fox e creasse Disney +, alcuni dei film della Disney, tra cui grandi successi come The Avengers , furono licenziati per lo streaming da Netflix. Quei film stanno uscendo dalla porta di Netflix adesso, così come alcuni altri grandi titoli di altre società di contenuti che pianificano i propri servizi di streaming – per esempio, Comcast porterà a casa The Office nel 2021 al proprio servizio di streaming.

4. Potenza del marchio

Il nome Disney ha un incredibile potere di marca. Nella sua lista del 2019 dei marchi più preziosi del mondo, Forbes colloca Disney al n. 8, dandogli un “valore del marchio” di $ 52,2 miliardi e un fatturato del marchio di $ 33,8 miliardi. La gente conosce la Disney, conosce i suoi film e conosce i suoi personaggi. Mentre Disney + è tecnicamente un nuovo marchio, contiene ancora uno dei nomi più riconoscibili nell’intrattenimento e che attirerà gli abbonati.

AppleAndroidTecnologiaGameNetflix

Seguici su Facebook


Related posts

Undercover nuova serie tv disponibile su Netflix

Better call Saul è arrivata la stagione 4

Calendario Novembre Netflix – Scopri tutte la novità!

Mattia PlayBlog.it

Lascia un commento