After Life – l’inferno sono gli altri – la nuova serie di Ricky Gervais

After Life è una serie originale Netflix con Ricky Gervais, già vincitore del Golden Globe e volto noto per serie come The Office (UK) e Derek. Ricky Gervais interpreta Tom nella serie ed è anche l’autore e il regista. Oltre a lui tra gli attori ci sono Tom Basden e Tony Way.

Tom (interpretato da Ricky Gervais) è un giornalista di un giornale locale che dopo la morte di Lisa (Kerry Anna Godliman), sua moglie, si trasforma in un burbero, nel tentativo di tenere lontane le persone che vorrebbero aiutarlo.

La vita di Tom era perfetta fin quando la moglie non è morta di cancro. Lui era pieno di vita, scherzoso e simpatico. E Lisa era la donna ideale, tanto che per lei ha deciso di non lasciare il paese e il giornale locale con le sue stravaganti “inchieste”.

E ora, senza di lei, la vita di Tom non ha più significato e a fatica cerca di superare la morte della moglie. A fatica riesce a trovare nuovi stimoli in quello che lo circonda per andare avanti.

Il primo episodio inizia con un video di addio della moglie malata di cancro. Lei nonostante la malattia cerca di dargli coraggio a continuare a vivere la propria vita anche senza di lei.

Ed è grazie a queste immagini che lui ricorda i bei momenti di vita con la moglie. Tom infatti anche dopo del tempo non ha ancora superato la morte, è depresso e con pensieri suicidi, e così sopravvive, un po’ per il proprio cane, un po’ per il padre Ray (David John Bradley), ma decide di farlo non curandosi più di quello che pensa la gente e delle possibili conseguenze, dicendo e facendo tutto quello che vuole.

La serie britannica arriva su Netflix con soli 6 episodi di 30 minuti. La serie è una dark comedy, che ruota tutto intorno alla vita dopo la morte, cioè a come si affronta la vita dopo che qualcuno a noi caro non c’è più.

Non è una serie per tutti, o per tutti i giorni, viste le tematiche affrontate. Durante la visione si passa facilmente dalla risata grazie all’irriverenza di Tom ma anche alle strane inchieste del giornale Tambury Gazette che Tom e Lenny (Tony Way) preparano, al romanticismo, ed infine al pianto.

E nel percorso di Tom, anche lo spettatore può riscoprire quello che è davvero importante nella vita, e che l’inferno non sono gli altri, ma a volte l’inferno si insinua dentro di noi.

Guarda subito su Netflix

AppleAndroidTecnologiaGameNetflix

Seguici su Facebook

Navigate