Tecnologia

Al CES 2020, Sony annuncia il concept di auto elettrica: Vision S

copertina sony vision s auto elettrica

Al CES 2020, Sony sorprende e annuncia un concept di auto elettrica Vision S. Si tratta di una novità per il colosso giapponese che non produce auto, eppure al grande evento che si tiene a Las Vegas, il CES 2020, Sony porta il concept di un auto elettrica.

Il colosso dell’elettronica Sony ha sorpreso l’attesa del CES Tech Show svelando un’auto elettrica soprannominata Vision S.

Sony porta Vision S: un concept di auto elettrica

Il veicolo Vision S è un prototipo progettato per mostrare i sensori realizzati da parte dell’azienda. Inoltre è un modo per mostrare il meglio delle tecnologie di intrattenimento in auto che pensato Sony per il prossimo futuro.

È stata una sorpresa, perché nessuno del settore non si aspettava di vedere Sony portare un auto al CES 2020, ma è anche vero che Sony si ritrova in un momento in cui deve ripensare agli obiettivi per il prossimo futuro. Alla stampa Sony ha dichiarato di non avere intenzione di vedere l’auto al pubblico.

Nel concept vediamo un cruscotto affiancato da uno schermo panoramico ultra-ampio per la guida e che offre informazioni e intrattenimento.

“Accelereremo i nostri sforzi per contribuire al futuro della mobilità”, ha dichiarato l’amministratore delegato della Sony Kenichiro Yoshida mentre ha sorpreso il pubblico in sala.

La tecnologia mostrata nel concept dell’auto elettrica di Sony

Tra le caratteristiche interne dell’auto c’è la tecnologia di rilevamento in grado di rilevare e riconoscere gli occupanti del veicolo, al fine di consentire il controllo gestuale dei sistemi di intrattenimento.

In totale, Sony ha incluso 33 sensori nel prototipo Vision S. È noto che l’azienda giapponese ha sviluppato potenti sensori di immagine che possono essere utilizzati per analizzare la strada davanti a un veicolo.

O’Donnell ha affermato che tale tecnologia potrebbe forse aiutare i sistemi di guida assistita nei veicoli futuri, aiutando a giudicare quando applicare i freni o regolare lo sterzo ma lasciando comunque la maggior parte delle decisioni all’automobilista.

“La guida assistita potrebbe essere utile, in effetti, in qualche modo persino più utile della guida autonoma”

ha dichiarato O’Donnell
Video di Vision-S il veicolo prototipo di Sony

I sensori di Sony sarebbero più i quelli presenti in Tesla

Un totale di 33 sensori sono integrati nell’auto – 13 in più rispetto ai modelli S e X di Tesla – che vengono utilizzati per rilevare e monitorare la presenza di persone e oggetti sia all’interno che all’esterno del veicolo.

Questi includono le sue tecnologie di imaging e rilevamento, nonché i software di bordo regolati utilizzando le tecnologie di intelligenza artificiale, telecomunicazione e cloud di Sony.

La berlina prototipo è stata presentata insieme ad altre tecnologie sviluppate da Sony nel suo stand al Consumer Electronics Show (CES).

Per supportare la guida autonoma, l’auto utilizza un tipo di LiDAR (Light Detection and Ranging) chiamato Solid State. Questo innovativo sistema non richiede parti in movimento, per creare rappresentazioni 3D digitali degli spazi della vita reale.

Altre caratteristiche di sicurezza includono la tecnologia di fusione dei sensori, il che significa che i dati sono derivati ​​da diverse fonti e sensori di cabina Time-of-Flight (ToF) in grado di rilevare e riconoscere persone e oggetti all’interno dell’auto.

L’auto incorpora anche una serie di tecnologie elettroniche che mirano a offrire comfort e “un’esperienza di intrattenimento in auto senza precedenti”.

Sony spera che queste funzionalità possano aiutarla a “avvicinarsi ai creatori e agli utenti” consentendo loro di “fornire realtà”. Ciò include uno schermo panoramico che attraversa il cruscotto e il 360 Reality Audio dell’azienda. Questo offre un’esperienza audio coinvolgente tramite altoparlanti integrati in ciascun sedile.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

App Playblog

Scarica la nostra App

App Store      Google Play

POST CORRELATI

Intel presenta nuove CPU serie H di decima generazione per i portatili

Kojima parla dei cambiamenti rivoluzionari offerti dai servizi di streaming 5G e Google Stadia

Leonardo Playblog.it

I fantastici colori di “Material You” arrivano nelle versioni desktop di Chrome Canary

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento