Tecnologia

Amazon chiude Spark il social network dello shopping

Amazon sta preparando un servizio di streaming musicale gratuito

Il social network dello shopping (un concetto grossolano per cominciare) è scomparso da Internet e dall’app di Amazon negli ultimi due giorni, secondo un rapporto di TechCrunch .

Spark è stato lanciato a luglio 2017 ed è stato descritto dai tuoi amici di Mashable come ” la cosa più grossolana e più pura su Internet “. 

Ha tentato di gettare un ponte sullo shopping online e socializzare in modo autentico, portando anche denaro dolce e dolce per Amazon. 

Risultati immagini per amazon-spark

Il servizio social network dello shopping ha permesso agli utenti Prime di pubblicare foto dei loro prodotti preferiti in un feed di tipo Instagram con una semplice opzione click-to-buy integrata.

Instagram ha distribuito cautamente le funzionalità di acquisto ai marchi e agli influencer sulla sua piattaforma a partire da giugno 2018, tentando di infondere un altro flusso di entrate senza creare un intero ACQUISTA DI QUESTA FOLLIA che Amazon Spark ha faticato a superare. Anche Spark era chiaramente alle prese con il fatto che nessuno sembrava usarlo.

Amazon continua a sperare ancora che gli acquirenti trasmettano le cose che acquistano con la sua funzione #FoundItOnAmazon, che sembra una combinazione di Pinterest e della scheda Esplora di Instagram nonostante non abbia alcuna funzione sociale effettiva. Amazon.com/spark ora reindirizza alla pagina #FoundItOnAmazon.

Forse il fallimento di Amazon Spark dimostra che non vogliamo che influencer e algoritmi ci dicano cosa comprare dopo tutto.


Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Related posts

Che cosa significa realmente il computing serverless

Che cos’è un Chromebook di Google?

Leonardo Playblog.it

L’integrazione di WhatsApp e Facebook Messenger

Lascia un commento