Tecnologia

Amazon compra iRobot l’azienda produttrice dei Roomba

amazon acquisisce irobot

Amazon venerdì ha annunciato di aver accettato di acquisire il produttore di aspirapolvere iRobot per circa $ 1,7 miliardi. In questo modo Amazon include un’altra società alla sua collezione di elettrodomestici intelligenti tra le preoccupazioni più ampie sul suo potere di mercato.

Manca solo l’ok da parte di azionisti e dalle autorità, ma l’affare sembra ormai fatto. Amazon acquisirà la società che produce l’elettrodomestico più venduto della sua categoria.

Amazon ha annunciato venerdì l’accordo per l’acquisizione di iRobot per quasi 1,7 miliardi di dollari (1,666 miliardi, incluso il debito della società che ammonta a 275,6 milioni di dollari).

iRobot è l’azienda che produce l’ambito e costoso aspirapolvere Roomba, il più venduto nella categoria degli elettrodomestici che puliscono i pavimenti in totale autonomia.

In tal modo continua anche la penetrazione di Amazon nelle case attraverso dispositivi connessi per raccogliere sempre più dati sulle abitudini dei suoi numerosi clienti, dopo gli assistenti vocali e le telecamere smart.

Il gigante dell’ecommerce verserà 61 dollari in contanti per ogni azione iRobot: una cifra che rappresenta un premio del 22% rispetto al prezzo di chiusura delle azioni della società nella sessione di giovedì.

Amazon compra iRobot: le integrazioni con Alexa

iRobot vende i suoi prodotti in tutto il mondo ed è famoso soprattutto per l’aspirapolvere Roomba di forma circolare. Roomba si unirebbe quindi all’assistente vocale Alexa, al robot Astro e alle telecamere di sicurezza Ring e altri nell’elenco delle funzionalità per la casa intelligente offerte dall’e-commerce con sede a Seattle e gigante della tecnologia.

La mossa fa parte dell’offerta di Amazon di possedere parte dello spazio domestico attraverso i servizi e accelerarne la crescita oltre la vendita al dettaglio.

I robot Roomba per la pulizia della casa si aggiungono all’arsenale tecnologico dell’azienda, rendendola più coinvolta nella vita dei consumatori oltre a cose statiche come il controllo vocale.

Il robot Astro di Amazon, che aiuta con attività come l’impostazione di un allarme, è stato presentato l’anno scorso a un prezzo di lancio di $ 1.000. Ma il suo lancio è stato limitato e ha ricevuto una risposta poco brillante.

L’azienda non ha avuto molto successo con i robot domestici, ma l’acquisizione di iRobot e la forte reputazione di mercato dell’azienda forniscono “un enorme punto d’appoggio nel mercato dei robot di consumo” che potrebbe aiutare Amazon a replicare il successo della sua linea di altoparlanti intelligenti Echo.

L’indipendenza di iRobot

Amazon ha assicurato che Colin Angle rimarrà amministratore delegato di iRobot. «Per molti anni, il team di iRobot ha dimostrato la sua capacità di reinventare il modo in cui le persone puliscono con prodotti incredibilmente pratici e ingegnosi», ha detto Dave Limp, vicepresidente senior di Amazon Devices.

La dichiarazione a cui Angle ha replicato precisando che “da quando abbiamo fondato iRobot, il nostro team ha avuto come missione quella di creare prodotti innovativi e pratici che semplificassero la vita dei clienti, dando vita a invenzioni come Roomba e iRobot Os.”

E Amazon condivide la nostra passione per la creazione di innovazioni che consentano alle persone di fare di più a casa, e non riesco a pensare a un posto migliore per il nostro team per continuare la nostra missione”.

Vedremo in futuro come cambierà l’integrazione di iRobot nel mondo di Amazon.

Guarda il film in streaming su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Final Fantasy XV Pocket Edition è in arrivo su Nintendo Switch, ora disponibile su PS4 e Xbox One

Samsung lancia Future Service, servizio di riparazione a supporto delle piccole e medie imprese

playblog.it

Aggiorna Chrome ora: è stato scoperto un importante problema di sicurezza

playblog.it

Lascia un commento