Apple

Amazon Prime Video è tornato su App Store dopo una misteriosa sparizione

app amazon prime video

L’ app Amazon Prime Video è ora disponibile per il download dopo essere scomparsa brevemente dall’App Store di Apple la scorsa settimana a causa di un problema tecnico.

Un portavoce della società annucia che il problema tecnico che ha causato lascomparsa di Prime Video dal mercato è stato finalmente risolto.

“Oggi, si è verificato un problema tecnico che ha colpito l’app Prime Video su dispositivi iOS e tvOS”, ha affermato il rappresentante di Amazon .

“Il problema è ora risolto e l’app Prime Video è ora di nuovo disponibile nell’App Store.”

L’incidente sembra essere stato un caso isolato e nessun’altra app oltre Amazon Prime Video è stata interessata dal problema segnalato.

Sebbene non sia ancora chiaro cosa abbia causato esattamente il problema tecnico che ha rimosso Prime Video dall’App Store, gli osservatori ritengono che potrebbe essere un’indicazione della guerra di streaming video in corso tra alcune delle più grandi aziende tecnologiche e multimediali in circolazione.

I servizi che giocavano bene con altre aziende ora stanno disegnando linee più nitide e prendendo le distanze dai loro concorrenti.

Image result for app amazon prime video

Un esempio è Disney, che ha recentemente annunciato che non pubblicherà più annunci Netflix sui suoi canali TV e servizi digitali. La società lancerà il proprio servizio di streaming video a marchio Disney che competerà direttamente con Netflix.

Da parte sua, Netflix ha smesso di offrire abbonamenti tramite l’App Store. La sua app ufficiale è ancora disponibile per iPhone e altri utenti di dispositivi Apple, ma non fa parte dell’app Apple TV.

C’è anche la faida Disney-Amazon che è iniziata dopo che la società di proprietà di Jeff Bezos ha detto che non ha in programma di portare la prossima app Disney + su nessuno dei suoi dispositivi di streaming come il Fire TV box . L’app Disney dovrebbe competere direttamente con i servizi di streaming video esistenti di Amazon.

La faida presumibilmente è iniziata dopo che Amazon ha rifiutato di trasportare molti dei prodotti Google, tra cui Chromecast, Nest e Google Home, sui suoi dispositivi. Google ha risposto estraendo il supporto YouTube ufficiale da tutti i dispositivi Echo Show.

Image result for app amazon prime video

Questa strategia tit-for-tat tra Amazon e Google si è conclusa solo ad aprile, dopo che entrambe le società hanno deciso di ripristinare i propri servizi sulle reciproche offerte di prodotti.

Tuttavia, il loro attuale accordo non include la restituzione del supporto YouTube all’Echo Show di Amazon. Ciò consente agli utenti di Echo Show di fare ancora affidamento sul browser Web incorporato del proprio dispositivo per accedere a YouTube.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitter

Related posts

Apple annulla il caricabatterie wireless AirPower

Teamfight Tactics arriverà su cellulare a marzo aperte le pre-registrazioni

Leonardo Playblog.it

Madden NFL Overdrive Football: tra i migliori giochi sportivi

Lascia un commento