Tecnologia

AMD Radeon Adrenalin 2019 aggiunge lo streaming di giochi in casa ai telefoni

amd-radeon-software-adrenalin-2019-tutt

L’aggiornamento annuale di AMD aggiunge la possibilità di eseguire lo streaming di giochi dal PC al telefono, miglioramenti a ReLive, tweaks HDR e altro ancora.

I fan della scheda grafica AMD Radeon stanno ottenendo un bel regalo in queste festività natalizie: una nuova versione del suo software Radeon Adrenalin con nuovi vantaggi.

Il software aggiornato ti consentirà di giocare ai giochi PC e PC VR sul tuo telefono tramite un computer Windows o Linux sulla stessa rete. Altre aggiunte includono la mappatura automatica dei toni HDR per gioco con i monitor HDR con supporto Freesync 2 e un editor di scene per creare viewpoint PIP personalizzati attivabili con hotkey per uno streaming migliore.

Adrenalin 2019 offre alcune modifiche molto richieste al software, tra cui metriche di prestazioni più personalizzabili che ora possono mostrare gli intervalli di aggiornamento e la visualizzazione frame-time insieme al supporto del display 21: 9 in modalità Super risoluzione virtuale. I miglioramenti apportati ai suoi algoritmi di Chill aiutano a incrementare le prestazioni fino al 15 percento consentendo alla GPU di funzionare più velocemente ma non di più.

Radeon Adrenalin 2019 ReLive, il modulo Adrenalina con le migliorie in streaming, sia per i giochi mobili che per le trasmissioni, funziona in combinazione con un’app aggiornata AMD Link per Android e iOS.

La nuova app offre anche il controllo vocale e lo streaming di AMD offre la possibilità di spegnere a distanza lo schermo del PC quando giochi sul tuo telefono. La maggior parte delle simili app di streaming di giochi in-house rispecchiano il gioco sul display del PC, il che può essere fastidioso.

Secondo la compagnia, può offrire un’esperienza di gioco decente con una larghezza di banda di soli 5 Mbps (a condizione che non vi siano fattori di confusione, come un sacco di jitter o latenza nella connessione). Per lo streaming avrai bisogno di una GPU AMD relativamente recente. Dovrebbe funzionare con la maggior parte dei controller Bluetooth .

ReLive aggiunge anche la riproduzione istantanea in-game, che può creare una GIF di 5-30 secondi senza uscire dal gioco. L’editor di scene sopra menzionato ti consente di predefinire le posizioni delle finestre in qualsiasi punto dello schermo, per visualizzare le immagini nell’immagine di un’area specifica a cui puoi eseguire l’hotkey. Gli streamer Twitch ottengono il supporto per la famosa risoluzione di 900 pixel e l’audio multicanale.

Se disponi di un monitor compatibile con HDR FreeSync 2, Adrenalin 2019 semplifica ulteriormente le impostazioni HDR. Può applicare automaticamente mappe tonali ottimali per partita. E Adrenalin aggiunge il software WattMan di AMD con una sovrapposizione all’interno del gioco. Questo può automatizzare l’overclocking della GPU e consente il controllo sulla velocità della ventola grafica-timing della memoria e offre una sincronizzazione potenziata al volo. 

I neofiti possono semplicemente ignorare tutto ciò e avvantaggiarsi delle procedure guidate per la messa a punto e le impostazioni del gioco.

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

Related posts

Semantic Machines per rendere l’intelligenza artificiale più umana

Giocare con la telepatia, senza gamepad, usando la propria mente?

Alessio PlayBlog.it

Econic di Philips Hue: una serie di lampade anche a forma di laterna

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento