Android

Android 13 Beta 3.1 offre maggiore stabilità al nuovo sistema operativo di Google

Android 13 Beta 3.1 offre maggiore stabilità al nuovo sistema operativo di Google

Di recente, Google ha rilasciato Android 13 Beta 3 per smartphone Pixel idonei con Platform Stability.

Tuttavia, sembra che la build fosse piena di bug e problemi che richiedevano una soluzione urgente poiché Google ha appena lanciato l’aggiornamento Android 13 Beta 3.1.

Secondo le informazioni, la dimensione del pacchetto dell’aggiornamento Android 13 Beta 3.1 è di soli 6,25 MB, mentre il numero di versione è TPB3.220513.017.B1. Il registro delle modifiche menziona che il “problema che l’app di feedback Android Beta non può essere utilizzata in alcuni casi” è stato risolto.

Simile alla One UI di Samsung, il rilascio di una versione beta consiste nel testarla e ottenere feedback per Google, quindi vale la pena pubblicare una piccola versione solo per risolverlo. Inoltre, i problemi noti elencati nella versione Beta 3 di Android 13 si applicano ancora alla versione Beta 3.1.

In precedenza, Google ha implementato Android 13 Beta 3 con Platform Stability, il che significa che l’API è stata specificata e gli sviluppatori di app possono adattarsi a questa versione. Questo suggerisce anche che non siamo troppo lontani dalla versione ufficiale/pubblica del sistema operativo Android 13.

Google sta portando Android 13 Beta 3.1 su questi dispositivi:

Pixel 6 e 6 Pro
Anche per i modelli Pixel 5 e 5a – Pixel 4 e 4 XL – Pixel 4a e 4a (5G)

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

L’app di Microsoft Office All-in-One ora disponibile per Android

Samsung lancia l’app Mobile Wallet per competere con Apple e Google

Leonardo Playblog.it

La Community di Waze aggiorna in tempo reale il prezzo del carburante nelle stazioni di servizio italiane

playblog.it

Lascia un commento