Apple iPhone

Apple con LG per la produzione di display OLED

Apple con LG

[the_ad_placement id=”after-content”]

Apple per anni ha lavorato per diversificare la propria catena di fornitura, saggiamente scegliendo di diffondere i propri ordini tra più fornitori.


Questa è la difficile situazione in cui si trova ora Apple per quanto riguarda la produzione di schermi OLED. Con il suo attuale fiore all’occhiello, Apple si è rivolta a Samsung per la sua tecnologia a schermo OLED, ma con la prossima ondata di iPhone in uscita entro la fine dell’anno. Apple spera di portare un secondo fornitore di schermi – LG Display.

Secondo un recente rapporto di The Wall Street Journal, Apple ha sottoposto LG Display a un terzo round di prototipazione che la maggior parte dei fornitori non deve affrontare. Forse a causa del fatto che la qualità dello schermo OLED di LG Display non è paragonabile a quella di Samsung. Questo potrebbe spingere indietro i piani per entrare in produzione di massa a luglio, poiché sembra che gli addetti ai lavori siano divisi sulla loro opinione se LG Display sarà in grado di produrre gli schermi in tempo reale.

Come dice The Journal, LG Display ha inchiodato pannelli OLED di dimensioni TV. Ma non ha ancora perfezionato la produzione di schermi più piccoli, di dimensioni smartphone.
Il desiderio di diversificare la supply chain aiuterà l’azienda a minimizzare i rischi (specialmente quando il tuo fornitore principale è anche il tuo principale concorrente) e metterlo in grado di negoziare meglio sui prezzi dei componenti.

Apple dovrebbe lanciare ben tre modelli iPhone distinti quest’anno, incluso uno con uno schermo OLED che si avvicina a 6.5 pollici in diagonale.

Logo PlayBlog.it

POST CORRELATI

Apple si aggiudica il nuovo film d’azione di Will Smith “Emancipation”

Apple migliora la gestione della salute personale con opzioni di condivisione sicura

playblog.it

La magia del Natale con Mariah Carey arriva solo su Apple Tv+

Lascia un commento