AppleAppStore

Apple sta già preparando un nuovo Mac con M3 per il 2023

Apple sta già preparando un nuovo Mac con M3 per il 2023

Secondo LeaksApplePro, Apple sta preparando diversi Mac per passare a un processore M3 alla fine del 2023: MacBook Air, MacBook Pro da 13 pollici, iMac da 24 pollici e Mac mini. Sarebbe un allontanamento abbastanza rapido da M2.

La fine del 2022 è stata un po’ deludente per i fan del Mac poiché i presunti lanci di MacBook Pro e Mac mini non si sono mai materializzati, ma il 2023 compenserà.

Apple ha lanciato il chip M2 nel giugno 2022, circa 18 mesi dopo il debutto dell’M1, ma finora appare solo in due Mac: il MacBook Air e il MacBook Pro da 13 pollici e anche su l’iPad Pro. Ci aspettavamo che il Mac mini ricevesse un aggiornamento M2 questo autunno e l’iMac da 24 pollici nel 2023.

Secondo LeaksApplePro, il rapido passaggio al chip M3 non influirà sul lancio dei modelli MacBook Pro da 14 e 16 pollici, che dovrebbero ricevere i processori M2 Pro e M2 Max in primavera, o il tanto atteso rilascio del Mac mini di fascia alta, che probabilmente otterrà un M2 Pro.

Curiosamente, il rapporto non esclude nemmeno la possibilità di un Mac mini M2 nel marzo 2023, che in tal caso avrebbe una durata di circa 9-10 mesi se le voci M3 fossero vere.

Mentre l’aggiunta dell’M3 creerà sicuramente un po’ di confusione nella formazione di Apple, ha anche un senso in base alle voci precedenti. Diversi rapporti affermano che Apple passerà a un processo a 3 nm per le versioni di fascia alta di M2, quindi potrebbe essere logico per Apple lanciare un M3 a 3 nm insieme ai processori M2 Pro e M2 Max.

Indipendentemente dal chip al loro interno, ci aspettiamo numerosi nuovi Mac nel 2023, inclusi MacBook Pro, Mac mini, Mac Studio, iMac Pro e il tanto atteso Mac Pro. LeaksApple Pro afferma anche che è in arrivo anche un nuovo mini display LED da 27 pollici con tecnologia ProMotion.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Anteprima AirPower: il caricatore wireless di Apple

Acquasilente la stagione 2 ora in streaming su Apple Tv+

Alessio PlayBlog.it

WeCrashed la vera storia e tutto ciò che si differenzia dalla serie

Alessio PlayBlog.it

2 comments

Giuseppe 19/12/2022 at 2:44 pm

Apple è morta. Questa azienda è nata per creare una linea guida nel settore dei grafici, animatori e video maker e oggi non ha più il coraggio di investire su prodotti di alto livello. Che senso ha nel 2022 fare un Mac da 24 pollici e trascurare le utenze professionali che sono rimaste praticamente senza prodotti da comperare a parte quello scatolone di MacPro che ormai e obsoleto e con prezzo fuori mercato. Chi comprerebbe oggi quel rottame? Così i professionisti torneranno a Windows e pace.
Comperatevi pure l’Iphone 14 che è la più grande presa in giro del momento, nato vecchio e inutile ma ricordate che nulla è per sempre….

Reply
paolo mondiale 02/01/2023 at 10:43 am

Mac World riferisce che la Apple non ha progetti per il mac studio perchè sarebbe un prodotto in competizione con il Mac Pro ed è intuibile.

Reply

Lascia un commento