Apple AppStore

Apple taglia i prezzi di AppleCare Plus per M1 MacBook Air e Pro

Apple taglia i prezzi di AppleCare Plus per M1 MacBook Air e Pro

Apple sta tagliando i prezzi per la sua garanzia estesa AppleCare Plus sia per i suoi laptop M1 MacBook Air che MacBook Pro. AppleCare per il nuovo M1 Air ora ha un prezzo inferiore (rispetto a prima), mentre AppleCare per M1 Pro è sceso di circa 20 euro, come notato da MacRumors.

Se hai un laptop basato su Intel, quei tagli di prezzo sono un miscuglio. Apple sta applicando un prezzo minore per il MacBook Air sia ai modelli M1 che a quelli basati su Intel, anche se non vende più direttamente Intel.

Se hai un basati su Intel, d’altra parte (cui Apple non offrono ancora, almeno per ora), non verrà applicato sempre lo sconto – AppleCare Plus.

AppleCare Plus per Mac estende a tre anni i 90 giorni di copertura inclusi con un nuovo laptop.

Offre inoltre agli utenti due sostituzioni dei danni ogni 12 mesi, con un costo aggiuntivo per la sostituzione dello schermo o dell’esterno del laptop o per “altri danni”.

Queste commissioni sono in aggiunta alla tariffa iniziale di AppleCare Plus che i clienti pagano in anticipo, ma dato che i laptop di Apple partono da 999 euro, è il tipo di cosa che ti potrebbe far risparmiare denaro a lungo termine se sei particolarmente incline agli incidenti.

Vai sul sito ufficiale per verificare il prezzo per la copertura assicurativa del tuo dispositivo:

https://mysupport.apple.com/add-coverage/producttypes

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Apple Watch Series 7 offrirà il 16% in più di spazio sullo schermo e faces esclusivi

Leonardo Playblog.it

Apple lancia il programma di richiamo per MacBook Pro per problemi della batteria

Apple chiede la restituzione dei kit di transizione per sviluppatori Apple Silicon

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento