AppStore

ARK: Survival Evolved debutterà su iOS

ARK: Survival Evolved debutterà su iOS e Android con il nome di ARK Mobile ed è già possibile registrarsi alla closed beta per iOS.

 

Progettato e sviluppato da War Drum Studios, ARK: Survival Evolved mobile è free-to-play.

Mette l’avventura di dino-taming nel palmo della tua mano, permettendoti di unire le forze con decine di migliaia di altri sopravvissuti mobili.
ARK: Survival Evolved  disponibile telefoni e tablet,  è lo stesso gioco multiplayer amato su Xbox One, PlayStation 4, PC, Mac e Linux.

Con l’intera isola misteriosa da esplorare su, oltre 80 dinosauri e creature primordiali per domare e allenare, creare, costruire, e altro ancora!

Le funzioni mobili includono:

Domestico: usa la strategia astuta e le tattiche per fare amicizia, cavalcare e allevare i numerosi dinosauri e altre creature primordiali che vagano per gli ecosistemi dinamici e persistenti attraverso terra, mare, aria e persino sottoterra.
Scopri: Scopri i rari progetti e le Note per gli esploratori scritti da precedenti abitanti umani dell’ARK di tutti i millenni, descrivendo in dettaglio le misteriose creature e il passato storico dell’isola.
Crea e costruisci: usa ogni mezzo necessario: sopravvivi, costruisci armi, vestiti e oggetti e costruisci rifugi, villaggi o anche grandi città.

Gioca da solo o fai squadra per sopravvivere: alleati con, o preda, fino a 50 giocatori in un ambiente multiplayer online in prima persona su larga scala. Oppure scegli la modalità giocatore singolo per mettere alla prova il tuo coraggio contro l’assolo mondiale.
Unisciti a una tribù: il sistema ‘Tribe’ incoraggia la cooperazione, sostenendo parti dinamiche per condividere risorse, punti esperienza e punti di spawning.

 

Logo PlayBlog.it

Seguici su Facebook

POST CORRELATI

Square Enix porta Valkyrie Profile: Lenneth su iPhone e iPad

Secondo quanto riferito, i futuri Mac Apple Silicon utilizzeranno chip 3nm con un massimo di 40 core

Leonardo Playblog.it

Gli emulatori Mac per System 7 e Mac OS 8 funzionano nel browser su Mac

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento