NetflixNetflix Film

BARDO, la cronaca falsa di alcune verità Film Netflix introspettivo per riconciliarsi con il passato

BARDO, la cronaca falsa di alcune verità Film Netflix introspettivo per riconciliarsi con il passato

BARDO la cronaca falsa di alcune verità Netflix: Vincitore di cinque premi Oscar Alejandro G. Iñárritu presenta BARDO, la cronaca falsa di alcune verità su Netflix.

BARDO, la cronaca falsa di alcune verità è un’esperienza epica, coinvolgente e con immagini mozzafiato che seguepercorso intimo e commovente di Silverio, un noto giornalista e documentarista messicano che vive a Los Angeles.

Dopo aver vinto un prestigioso premio internazionale, Silverio si sente obbligato a tornare nel paese nativo, ignaro del fatto che questo semplice viaggio lo spingerà verso i propri limiti esistenziali.

La follia dei suoi ricordi e delle sue paure si estende al presente, infondendo un senso di stupore e meraviglia nella sua vita quotidiana.

Tramite emozioni e grandi risate, Silverio si pone domande universali ma intime riguardo all’identità, al successo, alla mortalità, alla storia del Messico e ai profondi legami familiari che condivide con la moglie e i figli.

Ovvero, cosa significa essere umani in questo particolare periodo.

BARDO, La Cronaca Falsa di Alcune Verità di Iñárritu | Trailer Ufficiale 1 | Netflix Italia

Un acclamato giornalista e documentarista inizia un epico viaggio introspettivo per riconciliarsi con il passato, il presente e con la propria identità.

Il film segue le bizzarre avventure di Silverio Gama, un documentarista messicano.

L’attore messicano Daniel Gimenez Cacho offre un’interpretazione indimenticabile nei panni di Silverio Gama. Girato in 65mm dal candidato agli Oscar® Darius Khondji (Amour, Se7en) e sceneggiato da Iñárritu e Nicolás Giacobone (Biutiful efilm premiato agli Oscar® Birdman).

Inizialmente intitolato “Limbo”, Bardo è il primo film di Iñárritu dai tempi di Amores perros girato e prodotto interamente in Messico, nonché il primo in lingua spagnola da Biutiful (ambientato a Barcellona). Sempre dai tempi di Amores perros, è la prima volta che il regista messicano torna al montaggio di una sua stessa pellicola, firmando per la prima volta anche la colonna sonora insieme a Bryce Dessner.

Dopo una parentesi col digitale con Birdman e The Revenant, Iñárritu è tornato a girare su pellicola, questa volta su formato 65mm. Per la prima volta la fotografia sarà curata dall’iraniano Darius Khondji, dopo aver sempre lavorato coi suoi connazionali Rodrigo Prieto ed Emmanuel Lubezki. Le scenografie sono state realizzate da Eugenio Caballero, anche lui messicano e già vincitore del Premio Oscar per Il labirinto del fauno di Del Toro.

Guarda subito

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Insatiable 3 petizione: salviamo Bob e Patty Bladel

Orange is the New Black – In arrivo la Sesta Stagione

Alla ricerca del fritto perfetto guarda la prima stagione su Netflix

playblog.it

Lascia un commento