Tecnologia

Che cosa significa cliffhanger?

significato cliffhanger

Che cosa significa cliffhanger? Spesso quando guardi serie tv o film viene proposto un finale cliffhanger ma che cosa significa? In questo articolo vediamo di chiarirlo.

Un finale cliffhanger o cliffhanger è un espediente della trama di una storia che presenta un personaggio principale in un dilemma precario o difficile o che si confronta con una rivelazione scioccante alla fine di un episodio o di una serie di episodi.

L’espediente è qualcosa che è stato pensato per incoraggiare il pubblico a tornare per vedere come i personaggi risolveranno il dilemma e più in generale come continuerà la storia.

Cliffhanger che cosa significa e come viene usato?

Alcune serie tv terminano con l’avvertenza “To Be Continue” o “The End?”. Nei film seriali e nelle serie televisive l’episodio seguente a volte inizia con una sequenza riassuntiva che riepiloga ciò che è avvenuto e poi riprende esattamente da dove si è interrotta la scena.

Ma prima di film e serie tv, i cliffhanger sono stati usati come espedienti letterari in diverse opere del Medioevo come “Le mille e una notte” che terminavano con un cliffhanger ogni notte.

Il termine “Cliffhanger” è apparso come un elemento del romanzo a puntate dell’era vittoriana emerso negli anni ’40 dell’Ottocento, con molti che associavano la forma a Charles Dickens, un pioniere della pubblicazione seriale di narrativa.

Dopo l’enorme successo di Dickens, nel 1860 i finali cliffhanger erano diventati una parte fondamentale dei serial sensazionali.

Dove vengono solitamente usati i cliffhanger?

I Cliffhangers sono comunemente usati nei manga e negli anime giapponesi. A differenza dei fumetti di supereroi americani, i manga giapponesi sono scritti molto più frequentemente con cliffhanger, spesso con ogni volume o numero. Questo è particolarmente vero per i manga shōnen.

I Cliffhanger erano rari nella televisione americana in prima serata prima del 1980, questo perchè le reti televisive preferivano la serialità. Cioè preferivano la flessibilità di mettere in onda gli episodi nell’ordine che preferivano. Questo comportava che le storie erano separate e autoconclusive in ogni episodio.

Il primo utilizzo è stato fatto nelle soap-opere, nella serie “Soap” alla fine della sua prima stagione nel 1978. Dopo di ché questo è diventato un punto fermo delle soap opera americane in prima serata; il fenomenale successo del cliffhanger di Dallas della terza stagione del 1980 ” Chi ha sparato a JR? ” e l’episodio della quarta stagione di ” Who Done It ” che ha finalmente risolto il mistero, hanno contribuito a far diventare il cliffhanger un dispositivo narrativo comune nella televisione americana.

una storia o una situazione che è eccitante perché il suo finale o il suo risultato sono incerti finché non accadranno

una definizione di Cliffhanger

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Il nuovo tema natalizio di Waze porta allegria agli spostamenti

Futuro incerto per Microsoft Store con i prossimi aggiornamenti sono previsti grandi cambiamenti

“Meteo Spazio” il primo programma sul Meteo del sistema solare dedicato ai ragazzi su Raiplay

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento