Da ora puoi attivare le abilità di Alexa tramite le app mobili

Amazon ha annunciato oggi il collegamento di account da app a app. Un modo per gli sviluppatori di abilitare un’abilità Alexa tramite un’applicazione mobile iOS o Android.

Gli utenti possono collegare un account Amazon esistente durante la configurazione di un nuovo servizio o dispositivo. Questo completa la configurazione tramite l’API di attivazione Alexa Skill. Il collegamento dell’account può essere utilizzato per personalizzare le esperienze di abilità.

Image result for alexa skills

Il nuovo servizio offre agli sviluppatori di app mobili un modo per estendere facilmente un servizio a un’abilità Alexa.

Offrendo anche ad Amazon un punto d’appoggio mobile. Questo è importante poiché, a differenza di Siri e Google Assistant, Alexa non è nativa di alcun sistema operativo mobile.

Nel collegamento dell’account iOS richiede solo una procedura in due passaggi, mentre gli utenti Android devono accedere utilizzando le informazioni del proprio account Amazon.

Le abilità di Alexa possono anche essere abilitate con la voce, tramite la libreria Skills su Amazon.com o nell’app.

Ridurre l’attrito per connettere Alexa con altri dispositivi è stato un obiettivo. A luglio, Amazon ha introdotto connessioni di competenze in modo che qualsiasi app vocale di terze parti possa, ad esempio, stampare con una stampante HP o pianificare un taxi .

All’inizio di questo mese, Interfacce personalizzate per Alexa ha fatto il suo debutto, un modo per scambiare informazioni tra le competenze personalizzate e i dispositivi domestici intelligenti. Costruito sul Gadget Toolkit, questo consentirebbe al creatore di una tastiera di pianoforte, ad esempio, di offrire un’abilità personalizzata per insegnare lezioni di pianoforte.

Intuizioni proattive per fornire suggerimenti per la casa intelligente su come controllare l’intelligenza si stanno evolvendo. Quindi ora puoi semplicemente dire “Alexa, passa l’aspirapolvere”.


Guarda subito in streaming su Netflix

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate