Netflix News Offerte

Dalla serie tv di Netflix ai libri di Stranger Things

i libri di stranger things

In attesa della nuova stagione di Stranger Things, ci si può avventurare nella lettura dei libri di Stranger Things. Tra prequel e libri che colmano alcune parti della serie ci sarà certamente modo di entrare nel mondo di Stranger Things in modo diverso.

Penguin Random House ha collaborato con Netflix per pubblicare una serie di libri relativi a Stranger Things, a partire dalla fine del 2018. Questi libri includono un libro di accompagnamento della serie, “Stranger Things: World Turned Upside Down: The Official Behind-The-Scenes Companion”, un libro per bambini che offre “consigli, saggezza e avvertimenti” da Stranger Things.

Ve li presentiamo qui in una carellata in ordine di uscita.

Suspicious Minds il primo libro ufficiale di Stranger Things

“Suspicious Minds” di Gwenda Bond si svolge prima della prima stagione. Si tratta praticamente di una prequel della serie di Stranger Things. La storia si concentra soprattutto sulla madre di Eleven.

Tutto inizia da qui… Stati Uniti, estate 1969. Una scintillante auto nera varca i cancelli del laboratorio che emerge sinistro dai boschi di Hawkins, in Indiana. L’uomo alla guida è Martin Brenner, lo scienziato che dirigerà una sperimentazione top secret finanziata dal governo.

Suspicious Minds. Il primo romanzo ufficiale di Stranger Things. di [Bond, Gwenda]

È lì per valutare le cavie umane che lo staff medico ha scelto. Nessuna, a suo giudizio, è all’altezza. Nessuna mostra il potenziale di cui hanno bisogno per ottenere risultati straordinari. Ma c’è qualcuno che promette bene, ed è la bambina che ha portato con sé: ha solo cinque anni, un numero al posto del nome e doti così sorprendenti da rendere necessario un rigoroso protocollo di sicurezza.

Terry Ives è una ragazza curiosa e irrequieta. Studia all’Università dell’Indiana e fa la cameriera per mantenersi. Invidia i coetanei che, in città come San Francisco e Washington, stanno cambiando il mondo con le loro contestazioni e battaglie civili. Quando viene a sapere che l’università è in cerca di volontari per un ambiguo esperimento psichiatrico, sente che dietro c’è qualcosa di importante e decide di partecipare.

Non resterà a guardare dalle retrovie: potrebbe essere la grande occasione per diventare finalmente protagonista della storia. Non sa ancora che rischia di diventarne vittima.

Perché dietro quel progetto – nome in codice: MK ULTRA – si nasconde una pericolosa cospirazione, e a Terry non basterà il suo coraggio per combatterla. Occorrono forze sovrumane, come quelle di una bambina che vive nascosta in un laboratorio, ha solo cinque anni e un numero al posto del nome: Otto.

E così, mentre il mondo intorno brucia, nella piccola città di Hawkins bene e male si sfidano in una guerra segreta, che ha per campo di battaglia la mente umana.

Stranger Things: Darkness on the Edge of Town – Buio sulla città

“Stranger Things: Darkness on the Edge of Town” è il libro dell’autore neozelandese Adam Christopher ed è stato pubblicato il 28 maggio 2019. In questo racconto, Hopper mette in relazione i dettagli del suo passato con Eleven.

Il libro si tratta di un prequel che racconta fatti mai visti negli episodi di Stranger Things e svela un tassello mancante del passato di uno dei personaggi più amati della serie, il capo della polizia Jim Hopper.

Il libro è ambientato a Hawkins nel Natale 1984. Il capo della polizia Jim Hopper ha sempre odiato questo momento dell’anno: troppo dolorosi i ricordi, troppo pesante la solitudine. Ora, però, tutto è cambiato. Ora con lui c’è Undici, e Hopper, dopo averla salvata, vuole darle serenità e protezione, come un buon padre. Ma la sua figlia adottiva sembra avere altro in mente.

Ha trovato nello scantinato una scatola con su scritto «New York», piena di documenti, fotografie e nomi sconosciuti e ha tutta l’intenzione di non dargli tregua finché Hopper non le racconterà tutto. Tutta la verità che lui ha cercato di dimenticare, la porta segreta sul suo passato. New York, estate 1977.

Reduce dal Vietnam, Hopper è riuscito a ricostruirsi una nuova vita: ha una moglie che ama, una bambina che adora, un posto da detective alla squadra Omicidi. Quando la città viene sconvolta da una brutale scia di delitti, compiuti con lo stesso macabro rituale, Hopper si mette sulle tracce di uno sfuggente serial killer.

È disposto a tutto pur di risolvere il caso, persino a infiltrarsi tra le più temibili bande di strada. Finché, proprio a un passo dalla verità, un black-out avvolge la Città che non dorme mai, gettando Hopper in un abisso da cui nessuno può riemergere indenne.

La vita segreta di Max – Runaway Max

La vita segreta di Max, la sorella di Billy, si tratta invece di un romanzo per giovani adulti (da 12 anni) di Brenna Yovanoff. Il libro è stato pubblicato il 4 giugno 2019.

Stranger Things. La vita segreta di Max di [Brenna, Yovanoff]

Max Mayfield si sente sempre fuori posto. Non è dolce, delicata e un po’ frivola come vorrebbe sua madre. Non dice mai la cosa giusta e preferisce passare la giornata in sala giochi piuttosto che in qualsiasi altro posto al mondo. Quando sua madre si risposa e decide di trascinarla a Hawkins in Indiana, la sua vita sembra in un vicolo cieco.

Il patrigno è un uomo severo e violento e il fratellastro, Billy, è totalmente fuori controllo. Ma poi Max incontra a scuola un gruppo di ragazzini un po’ nerd, che sembrano nascondere imperscrutabili segreti e si troverà catapultata all’improvviso in una storia che comprende mondi paralleli, democani, un terrificante Mind Flyer e una Maga.

Max dovrà fare scelte difficili e mettere in gioco se stessa per aiutare i suoi amici e salvare il mondo dalla minaccia del Sottosopra. Dalla voce di uno dei personaggi più amati della serie, un punto di vista inedito sulla seconda stagione di Stranger Things. Età di lettura: da 12 anni

Tra i libri c’è anche “Stranger Things Il Sottosopra”

Stranger Things. Il Sottosopra di [Aa.Vv.]

Il libro ufficiale che racconta quello che è successo a Will nel mondo alternativo del Sottosopra. Il sottosopra è un luogo esistito finora solo nei peggiori incubi o nelle più terribili allucinazioni. Will Byers non sa come chiamare il posto inquietante in cui si è improvvisamente trovato.

Le uniche certezze sono che è solo e che niente intorno a lui lo fa sentire al sicuro. Uno strano mostro, dal verso stridente, è in agguato dietro ogni angolo, mentre voci familiari lo chiamano in lontananza. Per sopravvivere, Will deve tenere fede a ciò che ha imparato giocando di squadra con i suoi amici, con la speranza di tornare presto a casa.

Questo libro racconta quello che è successo a Will durante gli eventi della serie Stranger Things, nel mondo alternativo del Sottosopra. Una storia ufficiale firmata da Jody Houser e disegnata da Stefano Martino.

Messaggi dal sotto sopra. Dentro il mondo di Stranger Things

Si tratta di un libro uscito il 4 giugno 2019. Un libro per chi ha amato la serie di Stanger Things. All’interno ci sono canzoni, citazioni, film e registi a cui si sono ispirati i fratelli Duff per dar vita allo straordinario mondo di Stranger Things.

Il libro dirà tutto quello che devi sapere sulla tua serie tv preferita. Dalle teorie complottistiche che hanno ispirato gli autori alla musica che accompagna ogni episodio, dai provini degli attori agli esperimenti ai tempi della Guerra fredda: “Messaggi dal sottosopra”.

Il libro è la guida per conoscere tutti i segreti del mondo di Stranger Things – ma anche per riscoprire i classici degli anni Ottanta a cui la serie è ispirata: Spielberg e Stephen King, i Clash e David Bowie, i Goonies, Alien, Lo squalo. Un percorso sorprendente e scanzonato nell’universo della serie divenuta immediatamente un cult di straordinario successo.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

App Playblog

Scarica la nostra App

App Store      Google Play

Related posts

Il sequestro di Stella in streaming su Netflix

Roberta PlayBlog.it

Stranger Things stagione 3: tutti i riferimenti agli anni 80 – 1° parte

Alessio PlayBlog.it

Strega per sempre, la serie colombiana sulla magia

Lascia un commento