Netflix News

Disponibile il video di Stranger Things 3 Roma Tour

Stranger Things 3 a Roma: Nell’ultima tappa del World Tour Gaten Materazzo e Caleb McLaughlin arrivano a Roma. Tra gioco del silenzio

Stranger Things 3 a Roma: Nell’ultima tappa del World Tour Gaten Materazzo e Caleb McLaughlin arrivano a Roma. Tra gioco del silenzio, gelato al pistacchio e biliardino ecco come hanno passato la giornata nella capitale. Da Hawkins è tutto, linea allo studio.

Stranger Things 3 disponibile il video di Roma

Come le due giovanissime star americane hanno trascorso il loro blindatissimo soggiorno a roma?

Stranger Things 3 Roma Tour – Dustin e Lucas al Summer Party

gaten matarazzo
Gaten Matarazzo a Roma in occasione del Stranger Things 3 World Tour

Stranger Things 3′. I protagonisti a Roma: “L’amicizia antidoto alla paura”  : Gaten Matarazzo (Dustin) e Caleb McLaughlin (Lucas) parlano del successo planetario di Netflix giunto alla terza stagione

Le foto del party

Le immagini della festa a Roma, che ha ricreato l’atmosfera dell’estate 1985 con due dei protagonisti della serie. Un tuffo tra i cult del 1985 con Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin.

Stranger Cose con Gaten Materazzo e Caleb McLaughlin
Stranger Cose
Stranger Cose
Gaten Materazzo e Caleb McLaughlin a Roma
Gaten Materazzo e Caleb McLaughlin a Roma
Stranger Things arriva a Roma

Lo Stranger Things Summer Party di Roma, tra carretti di hot dog e gelati, pop corn e zucchero filato, biliardino, videogiochi rigorosamente cabinati, polaroid per qualche scatto da ricordare

Gaten Materazzo e Caleb McLaughlin

Guarda subito in streaming su Netflix

Playblog.it



Gaten Matarazzo, 16 anni, e Caleb McLaughlin, 17, in una Roma infuocata oggi hanno provato a raccontare cosa significa far parte di una delle serie tv più amate, disponibile in 191 Paesi, praticamente il mondo intero: “Tutto questo è folle”, commenta Caleb. “Credo sia così amata perché, in fondo, è qualcosa di multigenerazionale. Ognuno può riconoscersi in uno dei personaggi, dai quali possono trarne qualcosa. È come trovarsi a casa, in un certo senso”. “Io non so dire precisamente perché così tante persone di culture diverse amano Stranger Things, però è un onore”, gli fa eco Gaten, “e grazie a Dio! Quando ci capita di parlare con qualcuno che, negli anni Ottanta, era adolescente, ci accorgiamo che è come se si rivedesse allo specchio. E poi ci sono i ragazzini di oggi che si divertono a vedere altri ragazzini della loro stessa età: stimola la loro immaginazione”.

Guarda l`intervista su repubblica

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


POST CORRELATI

Il finale spiegato della prima stagione di Sparita nel Nulla Netflix

Alessio PlayBlog.it

Rivedi tutte le stagioni di Friends su Netflix la più grande Sit-com mai realizzata

Non siamo più vivi la prima Stagione in arrivo su Netflix in uscita venerdì 28 gennaio 

playblog.it

Lascia un commento