Netflix Netflix Film

Dolemite is My Name con Eddie Murphy su Netflix

Dolemite is My Name: Nella Los Angeles degli anni '70, l'aspirante comico Rudy Ray Moore fa centro con l'alter ego Dolemite, poi rischia tutto

Dolemite is My Name: Nella Los Angeles degli anni ’70, l’aspirante comico Rudy Ray Moore fa centro con l’alter ego Dolemite, poi rischia tutto per portarlo sul grande schermo.

Il candidato all’Oscar Eddie Murphy interpreta la leggenda della vita reale Rudy Ray Moore, una commedia e una pioniera del rap che ha smentito gli oppositori quando il suo alter ego esilarante, osceno e kung-fu, Dolemite, divenne un fenomeno Blaxploitation degli anni ’70.

Diretto da Craig Brewer (Hustle & Flow) e scritto da Scott Alexander e Larry Karazewski, che sono i creatori di FX “The People v. OJ Simpson: American Crime Story

Con: Eddie Murphy, Wesley Snipes, Keegan-Michael Key

Dolemite Is My Name | Official Trailer | Netflix

Trailer del film in streaming su Netflix

Cast di Dolemite Is My Name

Dolemite Is My name recita in una serie di nomi che riconoscerai tra cui Mike Epps, Wesley Snipes, Craig Robinson, Keegan-Michael Key, Tituss Burgess, Tip “TI” Harris, Da’Vine Joy Randolf, Snoop Dogg, Kodi Smit, Mcphee, Ron Cephas Jones, Tasha Smith e Barry Shabaka Henley.

Per guardare Dolemite, puoi iscriverti a una prova gratuita di 30 giorni di Netflix.

Al termine del periodo di prova, puoi abbonarti per 5,99 euro al mese.

Netflix ha anche un’opzione di download che significa che puoi guardare episodi di Baby in movimento tramite l’app mobile.

Guardalo ora su Netflix

Colpito da una serie di fallimenti dello spettacolo, il comico rombo Rudy Ray Moore (candidato all’Oscar Eddie Murphy) ha un’epifania che lo trasforma in un passaparola: salire sul palco come qualcun altro. Prendendo in prestito dalla mitologia di strada della Los Angeles degli anni ’70, Moore assume il personaggio di Dolemite, un magnaccia con un bastone e un arsenale di favole oscene. Tuttavia, le sue ambizioni superano la vendita di dischi bootleg considerati troppo audaci per essere riprodotti dalle stazioni radio tradizionali. Moore convince un drammaturgo di mentalità sociale (Keegan-Michael Key) a scrivere un film sul suo alter ego, che incorpora kung fu, inseguimenti in auto, e Lady Reed (Da’Vine Joy Randolph), una cantante ex-backup che diventa la sua commedia inaspettata Foglio. Nonostante lo scontro con il suo pretenzioso regista, D’Urville Martin (Wesley Snipes),

Chi è Rudy Ray Moore?

Rudolph Frank Moore è nato il 17 marzo 1927 e morto il 19 ottobre 2008. Il personaggio è noto come Rudy Ray Moore. Era un comico, musicista, cantante, attore e produttore cinematografico americano. Nelle prime registrazioni recitava poesie in rima piene di volgarità che gli fecero guadagnare il soprannome di Padrino del Rap. Rudy Ray Moore ha creato il personaggio Dolemite, il magnaccia articolato del film del 1975 Dolemite e i suoi sequel, The Human Tornado e The Return of Dolemite.

Il personaggio era “l’ultimo eroe del ghetto: un tizio cattivo, profano, abile nel kung-fu, vestito per uccidere e deciso a proteggere la comunità dalle minacce malvagie.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Related posts

Atypical Seconda Stagione disponibile su Netflix

Mattia PlayBlog.it

Ingovernabile la Seconda stagione a Settembre su Netflix

Mattia PlayBlog.it

Taglio al budget ai film di Netflix! Cosa c’è di vero?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento