Ecco come potrebbe apparire OxygenOS 10 basato su Android Q

OnePlus si basa sul costante feedback da parte della comunità dei suoi utenti e questo è ciò che ha aiutato l’azienda a integrare una varietà di nuove funzionalità in OxygenOS 10.

Recentemente, OnePlus ha condotto un concorso per eleggere un Product Manager onorario dalla comunità e ha promesso di inculcare le proprie idee nello sviluppo della prossima versione di OxygenOS.

Léandro Tijink, il vincitore del concorso, aveva proposto alcune modifiche radicali al processo di installazione, alla visualizzazione ambientale e a una miriade di altre applicazioni.

OnePlus Launcher e Ambient Display

Oltre ai suggerimenti per il processo di installazione, Tijink ha proposto di apportare modifiche al display Ambient e alla schermata Home.

Configurazione iniziale di OxygenOS 10

Tra gli elementi su cui Tijink ha sottolineato nella sua presentazione c’è il nuovo menu di configurazione, con un’interfaccia più pulita in modo che i dettagli chiave vengano comunicati con successo ai nuovi utenti.

In OxygenOS 9 basato su Android 9 Pie, la schermata di benvenuto è essenzialmente la stessa schermata di configurazione per Android di serie.

Inoltre, il processo di installazione progettato dal vincitore della sfida include anche un’opzione di selezione del tema da scegliere.

App Recenti, FileDash, Impostazioni Android Q e Galleria OnePlus

La visione di Tijink per OxygenOS 10 include un nuovo layout sovrapposto per app nel menu Recenti.

Una sfumatura di notifiche più differenziata con una separazione tra le impostazioni rapide e le notifiche.

Vediamo anche nuovi suggerimenti per un’interfaccia migliorata per la funzionalità FileDash.

Che consente ora di scambiare file tra smartphone OnePlus come Air Drop di Apple.

Speriamo solo che OnePlus aggiunga anche il supporto per l’opzione Fast Share di Android Q che consentirebbe di inviare e ricevere file da uno Smartphone Android Q a un altro indipendentemente dal produttore.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate