Ecco come usare AirPods

Apple ha recentemente rivelato AirPods di seconda generazione che sembrano uguali offrendo nuove funzionalità tra cui il supporto di Hey Siri e la ricarica wireless. Ma mentre gli AirPod di Apple sono estremamente popolari, la semplicità degli auricolari può funzionare contro di loro, specialmente quando si tratta di eseguire attività più avanzate come un reset di fabbrica.

Come configurare AirPods

Come con la maggior parte dei prodotti Apple, gli AirPod sono incredibilmente facili da configurare. Il modo più semplice per configurarli è utilizzare un iPhone o iPad. Apri semplicemente la custodia di ricarica AirPod vicino al tuo iPhone e segui le istruzioni visualizzate per collegare gli AirPod al tuo dispositivo ea tutti gli altri dispositivi collegati al tuo ID Apple. È un processo semplice che richiede solo pochi secondi per essere completato.

Da quel momento, sei libero di ascoltare la musica in modalità wireless e chattare con gli amici senza essere intrappolato nei fili.

Come usare Siri su AirPods

Uno dei vantaggi di AirPods è la facile accessibilità a Siri, sebbene il processo differisca leggermente tra gli auricolari di prima e seconda generazione. Se hai un set originale di AirPods, puoi accedere a Siri con un doppio tocco dell’AirPod sinistro o destro.

Anche se è abbastanza facile da fare, è ancora più semplice attivare Siri sugli AirPod rilasciati a marzo 2019. Se vuoi accedere all’assistente virtuale di Apple, devi solo dire “Hey Siri” per attivarlo, proprio come faresti sul tuo iPhone.

Vale la pena notare che è possibile personalizzare le scorciatoie di tocco su entrambe le generazioni di AirPod collegandole all’iPhone e toccando la “i” accanto all’AirPods nella sezione Bluetooth del menu Impostazioni. Da qui, puoi impostare AirPods per saltare tracce, mettere in pausa la musica o attivare Siri su base singola.

Come collegare AirPods ad altri dispositivi

Mentre gli AirPod devono connettersi automaticamente a qualsiasi iPad, iPhone o Mac collegato al tuo ID Apple, non funziona perfettamente. La buona notizia è che c’è un modo semplice per connettere manualmente AirPods a MacBook, iMac e persino prodotti non Apple come Androids.

Per mettere i tuoi AirPod in modalità di abbinamento, assicurati semplicemente che entrambi gli AirPod siano nella custodia con il coperchio aperto e tieni premuto il pulsante sul retro finché l’indicatore LED non diventa bianco. A questo punto, gli AirPod dovrebbero essere rilevabili sul tuo dispositivo abilitato Bluetooth.

Per istruzioni più dettagliate, abbiamo creato un’esercitazione specifica sul collegamento di AirPods a un MacBook mentre i nostri colleghi di Tech Advisor hanno fornito istruzioni dettagliate sul collegamento di AirPod ai dispositivi Android .

Vale la pena notare che gli AirPod non sono universalmente compatibili. Come emerge da alcune ricerche sulla compatibilità AirPod , il che suggerisce che potresti non essere in grado di utilizzare AirPods con alcuni dei tuoi dispositivi preferiti.

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook

Leave A Reply

Navigate