Prime Video

El Presidente: il Gioco della Corruzione la serie sulla figura più corrotta nella storia del calcio

el presidente il gioco della corruzione amazon prime video serie

El Presidente il Gioco della Corruzione ci presenta la storia sulla figura più corrotta di sempre del calcio ed è un esclusiva Amazon Prime Video.

La prima stagione di questa serie ci presenta Jean-Marie Faustin Godefroid de Havelange, conosciuto anche come João Havelange. Si tratta forse della figura più corrotta nella storia del calcio e della FIFA.

Con un’alta dose di umorismo e ironia, El Presidente: il Gioco della Corruzione mostra tutto quello che Havelange abbia mai potuto vincere e perdere, rubare e scommettere, e come abbia trasformato questo bellissimo sport in una macchina da soldi.

La serie segue un’altra serie arrivata due anni fa in streaming dal titolo El Presidente che ha ricostruito lo scandalo del Fifa Gate. In quella serie ci era stata raccontata la storia di Sergio Jadue, un umile presidente di una squadra di calcio cittadina in cile, ritrovarsi a capo dell’associazione calcistica cilena.

La prima di stagione della serie tv El Presidente: Il Gioco della Corruzione è disponibile in italiano su Amazon Prime Video

La prima stagione di El Presidente il Gioco della Corruzione arriva disponibile su Amazon Prime Video in streaming in italiano. La serie si compone di 8 episodi tutti disponibili dal 4 novembre 2022.

Trailer di El Presidente in streaming ita su Amazon Prime Video

La trama della prima stagione di El Presidente il Gioco della Corruzione

La serie del premio Oscar Armando Bo, è una serie latinoamericana su come un brasiliano, João Havelange, ha lottato contro il controllo dall’Europa del più grande sport sulla terra.

In una chiara eco storica, sostenuta da About Entertainment di Bo, dal produttore di “Narcos” Gaumont TV, da Fabula (“La Jauría”) di Pablo e Juan de Dios Larraín e dal potente argentino Kapow (“La Jauría”), la seconda stagione di ” El Presidente ” arriva quando manca poco al più grande spettacolo al mondo, la Coppa del Mondo FIFA.

La prima stagione ha messo in scena l’inetto, scaltro, amorale ma simpatico Sergio Jadue, un supremo della squadra di calcio di una piccola città cilena che è stato eletto presidente della squadra di calcio cilena.

L’uomo sbagliato al posto giusto, un pesce fuor d’acqua, sale nella gerarchia della FIFA, dando vita a FIFA Gate, uno scandalo di corruzione da 150 milioni di dollari. Bo racconta la storia come una farsa ironica.

El Presidente Il gioco della Corruzione prende in giro la tragedia umana in una commedia immobile che si svolge su una scala molto più ampia.

Assume un’altra figura straordinaria, ma molto più imponente, il brasiliano Havelange, presidente della FIFA nel 1974-98.

Un gigantesco gigante dall’aspetto biondo affascinante, Havelange ha dedicato la sua vita al servizio del Brasile – nuotando alle Olimpiadi di Berlino del 1936, lavorando come vicepresidente della Confederazione sportiva brasiliana dal 1958 al 1973, quando il Brasile ha vinto tre Coppe del Mondo – e al servizio di se stesso dal sugo della FIFA.

Le vicende raccontate nella serie

Nel trailer, le scene colorate danno il via a “El Presidente: il Gioco della Corruzione” con Havelange furioso mentre Pelé viene letteralmente espulso dal primo round della Coppa del Mondo del 1966 in Inghilterra, Havelange, figlio di un trafficante d’armi belga, è indignato da un Riunione FIFA in cui i membri del “terzo mondo” sono costretti a sedersi in una stanza diversa dai loro colleghi europei.

Nel 1974, quando Johan Cruyff forgiava il gioco moderno sul campo, Havelange iniziò a rivoluzionare la sua economia e raggiungere gli eventi centrali della seconda stagione.

Prendendo il controllo della FIFA da Sir Stanley Rous, un cuscinetto neocoloniale, nei successivi 24 anni, ha creato il moderno business globale del calcio, alimentato da sponsorizzazioni e accordi TV, allargando la Coppa del Mondo a 32 squadre e introducendo un FIFA Women’s World Tazza.

Ma Havelange lo ha fatto a un costo enorme, aprendo la FIFA a corruzione multimilionaria e riciclaggio di denaro e ha perso i suoi amici, la sua famiglia e l’onore quando è caduto in disgrazia totale durante il FIFA Gate 2015-16 all’età di 98 anni.

“El Presidente: The Corruption Game” è un misto di ricreazione quasi documentaristica e finzione autodichiarata. La serie inizia con un lugubre Havelange, che ora festeggia il suo centesimo compleanno. Solo un ospite accetta il suo invito.

Il trailer della serie

Gran parte di questo è catturato nel trailer ampio e frenetico. Havelange ha sfruttato lo straordinario trionfo del Brasile alla Coppa del Mondo del 1970 per candidarsi a diventare presidente della FIFA.

Viene respinto dai membri FIFA europei ancora coloniali. “Anche se il Brasile vincerà 100 Mondiali, le decisioni non verranno mai prese nelle colonie”, gli dice il segretario generale della FIFA Helmut Kässer.

Havelange lancia uno straordinario spettacolo per i voti dei paesi poveri, vincendoli con le sue promesse, i rovesci e un giro dell’Africa con Pelé.

“La FIFA sta entrando nel futuro”, annuncia Havelange nel trailer. Nessuno ha trasformato il calcio fuori dal campo più di lui. Non è stato tutto per il meglio.

Guarda la serie in streaming su Amazon Prime Video

Amazon Prime Video

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Resident Evil: Welcome to Raccoon City in streaming su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Beautiful Boy il film ispirato ad una storia vera su Amazon Prime Video

Killers Anonymous su Amazon Prime Video: un gruppo di Killer Anonimi in un film thriller

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento