Tecnologia

Facebook e l’intelligenza artificiale in grado di comprendere i meme

Facebook e l'intelligenza artificiale in grado di comprendere i meme

‘Rosetta’ la nuova intelligenza artificiale di Facebook aiuterà a moderare i contenuti offensivi.

La moderazione non è una cosa facile da ottenere per le piattaforme di social media. Con milioni di utenti che pubblicano attivamente immagini, video e post di testo ogni ora, la revisione manuale del contenuto del sito è fuori discussione.

Ecco perché piattaforme come YouTube, Facebook e Twitter si sono rivolte ad algoritmi e intelligenza artificiale per aiutare a controllare le proprie piattaforme.

Facebook potrebbe aver trovato un modo per rendere almeno più accurati i suoi strumenti di moderazione. Un nuovo strumento che Facebook ha già iniziato a testare: Rosetta.

Rosetta è un sistema di apprendimento automatico “su larga scala” progettato per estrarre testo da immagini e video pubblici di Facebook e Instagram (in una “ampia varietà” di lingue) e determinare insieme il contesto del testo e dell’immagine.

In altre parole, Facebook sta sviluppando un’intelligenza artificiale in grado di comprendere i meme.

All’inizio può sembrare un concetto piuttosto ridicolo, ma Facebook non lo fa per il gusto di farlo.

Lo scopo principale di Rosetta sembra risiedere nel rilevamento di contenuti che violano le politiche di “incitamento all’odio” del gigante della tecnologia, che altrimenti potrebbero passare inosservati.

Tuttavia, Rosetta potrebbe avere ulteriori usi in futuro. Oltre a offrire una maggiore moderazione, può migliorare l’accuratezza dei contenuti personalizzati dei feed di notizie, aumentando anche la “rilevanza e qualità” dei risultati di ricerca delle immagini sul sito.

Rosetta è quasi certamente uno strumento controverso per alcuni membri del pubblico amanti dei meme, ma speriamo che la tecnologia si dimostrerà abbastanza intelligente da distinguere tra contenuti stupidi ma innocui e immagini veramente offensive.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Microsoft ora ti consente di testare le app Android su Windows 11

playblog.it

ASUS presenta i nuovi VivoBook basati su processori Intel di decima generazione

Elon Musk raddoppierà la velocità di Internet con Starlink a 300 Mbps quest’anno

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento