Netflix News

First Kill stagione 2: ci sarà una nuova stagione della serie Netflix?

first kill stagione 2 netflix

First Kill stagione 2: ci sarà una nuova stagione della serie Netflix? La serie First Kill, interpretato da Sarah Catherine Hook e Imani Lewis, ha presentato per lo più talenti emergenti e ha avuto un buon debutto sulla piattaforma Netflix.

La serie rilasciata il 10 giugno è entrata nella Top 10 settimanale dello streamer tra le serie TV in lingua inglese durante i suoi primi tre giorni di uscita, classificandosi al numero 7, raggiungendo 30,3 milioni di ore visualizzate. La serie ha superato facilmente 100 milioni di ore visualizzate nei primi 28 giorni dal rilascio.

Scritta da Felicia D. Henderson e dall’autrice di successo Victoria “VE” Schwab, First Kill si basa su un racconto di Schwab.

Quando arriva il momento per l’adolescente vampira Juliette (Hook) di fare la sua prima uccisione in modo da poter prendere il suo posto in una potente famiglia di vampiri, punta gli occhi su una nuova ragazza in città di nome Calliope (Lewis).

Ma con grande sorpresa di Juliette, Calliope è una cacciatrice di vampiri, proveniente da una famiglia di celebri assassini. Entrambe scoprono così che l’altro non sarà così facile da uccidere e, sfortunatamente, troppo facile innamorarsi…

Ci sarà una stagione 2 di First Kill?

Secondo alcune fonti, la serie però non ha avuto la resistenza della maggior parte dei successi di Netflix ed è presto svanita dalla classifica.

Le decisioni di rinnovo o di cancellazione di Netflix spesso si riducono a dei conti sui rapporti tra visualizzazione e costo. Purtroppo la decisione è quella di non continuare la serie con una seconda stagione.

Il cast comprendeva Elizabeth Mitchell, Aubin Wise, Jason Robert Moore, Gracie Dzienn, Will Swenson, Phillip Mullings Jr., Dominic Goodman e Dylan McNamara.

Henderson, che è stato lo showrunner, è stato produttore esecutivo insieme al creatore Schwab, Roberts e Karah Preiss attraverso Belletrist Productions.

Le motivazione dietro alla cancellazione secondo lo showrunner

Lo showrunner di “First Kill” ha affermato che la decisione di Netflix di promuovere la serie di vampiri basata esclusivamente sulla presenza di adolescenti lesbiche ha contribuito alla cancellazione della serie.

Secondo loro è stata una scelta di market errata che da una parte può aver in qualche modo creato interesse, dall’altra ne ha pregiudicato il risultato.

Secondo la showrunner della serie Felicia D. Henderson, gli scarsi numeri di spettatori citati da Netflix come motivo della brusca cancellazione di First Kill sono stati in parte causati dalla decisione del gigante dello streaming di commercializzare la serie esclusivamente sulla base del fatto che conteneva lesbiche adolescenti invece di letteralmente qualsiasi altro aspetto della sua storia.

La storia purtroppo è passata in secondo piano e le non soddisfacenti visualizzazioni comporteranno che non ci sarà una stagione 2 di First Kill.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Russian Doll stagione 2: aggiornamenti sui nuovi episodi?

Alessio PlayBlog.it

Cosa aspettarsi da Resident Evil: Infinite Darkness Stagione 2 su Netflix

playblog.it

Hannah Gadsby’s Nanette arriva su Netflix

Lascia un commento