Tecnologia

Gli utenti di Windows 7 e 8 potrebbero ottenere un aggiornamento gratuito a Windows 11

Gli utenti di Windows 7 e 8 potrebbero ottenere un aggiornamento gratuito a Windows 11

Se ha qualche possibilità di convincere quei clienti ad eseguire l’aggiornamento a Windows 11, il processo deve essere gratuito, e potrebbe essere così, secondo una nuova fuga di notizie.

Ci sono ancora 100 milioni di PC che eseguono Windows 7, molti dei quali per una buona ragione, nonostante il sistema operativo non riceva più supporto ufficiale.

Ora speriamo che non infastidisca anche le persone come faceva il vecchio strumento di aggiornamento di Windows 10, incrociamo le dita!

Man mano che ci avviciniamo al grande evento di Microsoft per Windows 11, tutte le fughe di notizie e i suggerimenti indicano un aggiornamento visivo che probabilmente porterà l’esperienza di Windows nell’era moderna e in linea con il nuovo linguaggio di progettazione di Microsoft.

Quello che avrebbe potuto finire come un sistema operativo separato chiamato Windows 10X sta guidando questa nuova versione e il gigante di Redmond è anche pronto a introdurre un Windows Store riprogettato.

Tuttavia, c’è un altro aspetto che conta altrettanto e Microsoft è senza dubbio al lavoro per trovare una soluzione: come convincere gli utenti di Windows 7 ad eseguire l’aggiornamento dal sistema operativo di 11 anni fa.

Per gli utenti di Windows 10, la prossima versione del sistema operativo dovrebbe essere un aggiornamento gratuito, anche se ciò dovrà essere confermato, e questo potrebbe estendersi anche a Windows 7.

Secondo un rapporto di Windows Latest, una build trapelata di Windows 11 include
un pacchetto di configurazione che suggerisce che gli utenti di Windows 7, 8 e 8.1
avranno un percorso di aggiornamento diretto a Windows 11 utilizzando
gli strumenti ufficiali forniti da Microsoft.

Inoltre, le chiavi di configurazione trovate all’interno del pacchetto di configurazione della chiave del prodotto indicano che questo aggiornamento potrebbe essere offerto gratuitamente.

Da un lato, dovresti prendere questa notizia con le pinze, poiché stiamo parlando
di una build trapelata e Microsoft deve ancora rivelare il percorso di aggiornamento
ufficiale da Windows 10, per non parlare delle versioni precedenti.

Dall’altro, c’è motivo di credere che Microsoft lo farà, poiché l’impatto finanziario
sarebbe minore e la società ha utilizzato una strategia simile per convincere
gli utenti ad aggiornare a Windows 10.

Non solo, ma la promozione di aggiornamento gratuito iniziale che avrebbe dovuto finire nel 2016 funziona ancora oggi, consentendoti di utilizzare una chiave Windows 7 o Windows 8 valida per eseguire l’aggiornamento a Windows 10.

Se Windows 11 viene effettivamente offerto come aggiornamento gratuito, Microsoft dovrebbe imparare dai numerosi errori causati dagli aggiornamenti forzati di Windows 10 in passato.

Questa decisione è stata motivata da un piano ambizioso per raggiungere un miliardo di dispositivi in ​​un lasso di tempo relativamente breve, ma ora che Windows 10 è installato su 1,3 miliardi di dispositivi, l’unico modo in cui gli utenti di Windows 7 potranno finalmente passare al nuovo Windows è lascia che lo facciano ogni volta che sono pronti.

A giudicare dalla reazione delle persone che hanno installato la build trapelata,
Windows 11 dovrebbe funzionare bene anche su hardware vecchio,
purché supporti TPM 2.0 e Secure Boot.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Galaxy Chromebook Go tutto quel che sappiamo sul nuovo portatile Samsung

Leonardo Playblog.it

Amazon potrebbe sostituire alcuni dei suoi magazzinieri con i robot

Spotify aggiunge il feed Novità per tutta la musica e i podcast che segui

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento