Google inizia a chiudere il suo social network Google+

Google ha ufficialmente avviato il processo di chiusura e cancellazione di tutti gli account dei consumatori sulla sua piattaforma di social network Google+, ponendo fine al tentativo dell’azienda di competere direttamente con Facebook e Twitter.

Image result for Google+ chiude 1200x800

Google+ è stato ritirato gradualmente a causa del “basso utilizzo” e perché si è trasformato in qualcosa di una responsabilità per la sicurezza di Google; la società ha rivelato due significative perdite di dati che potrebbero aver esposto informazioni a decine di milioni di utenti Google+ a sviluppatori esterni. La prima vulnerabilità , mantenuta segreta per mesi , ha spinto Google a decidere che era giunto il momento di chiudere Google+ per sempre. Il secondo ha portato l’azienda ad accelerare i piani di spegnimento di quattro mesi , il che significa che il servizio si concluderà ad aprile invece di Agosto. In entrambi i casi, Google ha dichiarato che non ci sono prove che gli sviluppatori siano a conoscenza di questi bug o ne abbiano approfittato. L’accesso alle API di Google+ è già stato interrotto per la cronologia di Google per l’arresto .

Google ha riconosciuto che Google+ non è riuscito a soddisfare le aspettative della società per la crescita degli utenti e il ritiro generalizzato.

“Mentre i nostri team di ingegneri hanno investito molto impegno e impegno nella creazione di Google+ nel corso degli anni, non ha raggiunto un’ampia adozione da parte dei consumatori o degli sviluppatori e ha visto l’interazione dell’utente con le app”. Ha scritto Ben Smith di Google in ottobre. Il 90% delle sessioni utente di Google+ è inferiore a cinque secondi.

La piattaforma è stata sede di una piccola ma leale comunità di utenti nel corso degli anni. Nei primi giorni di Google+, Google ha costretto i consumatori a creare un account per commentare gli altri servizi della società come YouTube, una mossa che ha rapidamente attirato l’ira. Google+ è persino stato legato al processo di creazione di un account Gmail. Essere alimentati forzatamente da una piattaforma sociale sconosciuta non si adattava bene ai consumatori. Se l’obiettivo era quello di conquistare legittimamente Facebook, Google+ ha affrontato enormi difficoltà sin dall’inizio.

L’anno scorso, Google ha trovato una ragione sufficiente per gettare la spugna con le interruzioni di sicurezza.

La società afferma che il processo di eliminazione completa di tutti gli account personali di Google+ “richiederà alcuni mesi” . Ma la cancellazione dei contenuti, incluse foto e video nel tuo archivio di album Google+, inizia ora. Spero davvero che tu abbia spostato tutto su Google Foto a questo punto.

Guarda subito su Netflix

Netflix

Film        Telefilm        Anime        Documentari        Kids         Netflix News

Leave A Reply

Navigate