Android

Google prepara un restyling di Gmail

Restyling di Gmail -Google ridisegnerà Gmail per il web nelle prossime settimane attraverso un programma Early Adopter.

Oltre a una nuova verniciatura, la riprogettazione di Gmail include nuove funzionalità, alcune delle quali già presenti in Inbox

Google ha di recente dato a Calendar sul desktop una nuova mano di vernice e sembra fare lo stesso per Gmail nelle prossime settimane, ha riferito TechCrunch.

Secondo un’e-mail inviata ai clienti di G Suite, Google introdurrà un programma Early Adopter (EAP) nelle prossime settimane che include Gmail riprogettato per il web. Sulla base di un mockup che Google ha mostrato nel maggio 2017, la riprogettazione potrebbe adottare gli standard di progettazione dei materiali della società.

L’attuale incarnazione delle funzionalità di Gmail separa la tua casella di posta in diverse categorie, come Social e Promozioni. Queste categorie sono accessibili sul lato sinistro o come schede sopra le e-mail.

Restyling di Gmail

Sulla base del mockup di Google che vedi sopra, Gmail per Web ridisegnato elimina le schede e in genere appare come se fosse sul cellulare. Oltre ad adottare un’estetica bianca, la riprogettazione potrebbe anche sfoggiare un campo di ricerca più ampio nella parte superiore ed eliminare l’integrazione di Hangouts attualmente visibile in basso a sinistra.

È interessante notare che il mockup mostra anche alcune azioni che puoi eseguire se passi il mouse su un’email, ad esempio l’archiviazione, l’eliminazione e il posticipo.

Google sta inoltre apportando alcune funzionalità esclusive di Inbox a Gmail. Posticipa, ti consente di nascondere temporaneamente un’e-mail e farla riapparire ore o giorni dopo.

Gmail riceverà anche Smart Reply, che utilizza un algoritmo per generare risposte e-mail. Queste risposte possono essere brusche, ma sono utili quando si è di fretta e non si ha il tempo di digitare un’e-mail più lunga.

SCELTA DELL’EDITORE
Le ultime notizie sono un accesso più facile alle app di G Suite da Gmail e il supporto offline. L’app Gmail Offline ufficiale di Gmail ha già permesso a Gmail di funzionare senza una connessione Internet, ma a partire da giugno 2018, Gmail supporterà la funzione in modo nativo.

A proposito di app di Chrome, Google ha avvertito che non è garantito che le estensioni di Chrome funzionino con Gmail aggiornato. Pertanto, si consiglia agli utenti di testare le loro estensioni di Chrome prima di abilitare ampiamente Gmail aggiornato.

Secondo l’e-mail, i clienti di G Suite e gli utenti regolari di Gmail devono aderire all’EAP per accedere a Gmail aggiornato. La versione finale arrivare tra qualche mese, ma vi terremo aggiornati per ulteriori novità.

POST CORRELATI

Evento di ottobre di Google: Google Pixel 7, Pixel 7 Pro, Pixel Watch e altro ancora

Leonardo Playblog.it

Genshin Impact un gioco che ha fatto quasi mezzo miliardo di dollari in meno di un anno

playblog.it

Iniziato l`evento di lancio di OnePlus 8 Series

Lascia un commento