Google rilascia la sesta e ultima beta per Android Q

Ci stiamo avvicinando rapidamente al giorno del lancio per Android Q, l`ultima beta per Android Q.

Image result for Android Q

Ultima beta per Android Q versione 6 sta per essere lanciato sui telefoni Pixel ora e sui dispositivi di terze parti partecipanti nelle prossime settimane.

Le API finali per gli sviluppatori sono state bloccate in Beta 4 , quindi Beta 5 e 6 riguardano principalmente la risoluzione di bug e il perfezionamento dell’interfaccia finale.

La navigazione completamente gestuale è una delle principali funzionalità di Android Q e con il lancio di Beta 5 è arrivato l’annuncio che la navigazione gestuale non avrebbe funzionato con le app di casa di terze parti all’avvio, presumibilmente a causa della mancanza di tempo per risolvere il mucchio di bug che è stato riportato.

Anche con la compatibilità della schermata iniziale di terze parti fuori dal tavolo, sembra che Google lavorerà sulla navigazione dei gesti fino al filo. Beta 5 è arrivato con un nuovo gesto per l’Assistente Google e nuove regole per gli sviluppatori. In Beta 6, Google afferma di aver “perfezionato ulteriormente la navigazione gestuale in Beta 6 in base al feedback degli utenti”.

Image result for Android Q

Il gesto indietro prevede lo scorrimento dal bordo dello schermo, che può interferire con le app che richiedono lo scorrimento orizzontale.

Le app appena aggiornate migliarano la gestione della sensibilità e dovrebbe aiutare a trovare un equilibrio per le app meno recenti con aree di scorrimento contrastanti.

In tutto l’ecosistema Android, ci sono attualmente un milione di sistemi gestuali là fuori grazie alle skin OEM, ma Google ha annunciato all’I / O che standardizzerà la navigazione Android attorno all’implementazione di Android Q di Google. 

Ogni dispositivo di terze parti dovrà utilizzare esclusivamente la versione di Google della navigazione gestuale come parte della compatibilità Android.

Google promette “ulteriori informazioni sulla versione ufficiale di Android Q in arrivo”. Il programma ufficiale prevede il rilascio finale nel terzo trimestre, e le versioni beta sono arrivate ogni mese. L’anno scorso, per Android P, la versione finale è uscita 12 giorni dopo l’ultima beta.


Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate