Game

Google Stadia potrebbe sconvolgere l’industria dei videogiochi

cambiamenti rivoluzionari offerti dai servizi di streaming 5G e Google Stadia

Google Stadia è stato lanciato con questa nuova piattaforma di gioco Google ha posto grandi aspettative per il suo ingresso nel mondo nei videogiochi.

Stadia è una grande scommessa sullo streaming di gioco, al contrario della configurazione più tradizionale di acquisto di una console e utilizzo di software fisico o scaricabile.

Google ha funzionalità avanzate come Stream Connect, è una nuova forma avanzata di multiplayer a schermo diviso; Condivisione dello stato, che consente di condividere gli stati di salvataggio con altri giocatori; e Crowd Play, che consente agli streamer di condividere i contenuti direttamente su YouTube mentre stanno giocando e permettendo ad altri giocatori di unirsi.

1. Basso costo di accesso

Con un prezzo di soli 129.00 euro, Stadia è più conveniente rispetto di Microsoft Xbox One S (299.00), Sony  PlayStation 4 (299.99), Nintendo Switch (299.99), e anche del più economico Nintendo Switch Lite (199,99).

Se vuoi giocare a giochi recenti come Red Dead Redemption 2 e Mortal Kombat 11 , ma non hai ancora una console di gioco di ultima generazione o un PC di gioco decente, Stadia è ora il modo più conveniente per giocare.

2. Latenza negativa

Una delle affermazioni più ambiziose di Stadia è qualcosa chiamata “latenza negativa”. 

Questa è la capacità della piattaforma di prevedere quale pulsante il giocatore sta per premere e “spingere” efficacemente il pulsante prima che il giocatore possa farlo fisicamente. 

Ciò è reso possibile da un “buffer di latenza prevista tra il server e il lettore”. Il gioco funziona a un frame rate così veloce che è in grado di fare quelle mosse predittive.

“In definitiva, pensiamo che tra un anno o due avremo giochi che funzionano più velocemente e si sentono più reattivi nel cloud di quanto non facciano localmente, indipendentemente da quanto sia potente la macchina locale”

il vicepresidente dell’ingegneria di Stadia, Madj Bakar

3. Lo streaming potrebbe guadagnare una buona fetta di mercato

Se i videogiochi in streaming in TV prendono piede, Stadia ha un vantaggio sul mercato. Certo, i download digitali sono in circolazione da un po ‘, ma lo streaming è un animale diverso. 

Non stiamo parlando di un servizio di streaming a buffet come Netflix ; con Stadia, devi ancora acquistare ogni singolo gioco a cui vuoi giocare, a prezzi al dettaglio. Ma è tutto basato su cloud. 

Invece di scaricare il gioco su una console, il gioco viene trasmesso in streaming sullo schermo istantaneamente senza doversi preoccupare dei tempi di caricamento o dello spazio di archiviazione.

Mentre Stadia è la più grande scommessa sullo streaming di giochi fino ad oggi, Google non è l’unica a farlo. 

Microsoft ha Project xCloud, un’incursione sperimentale nello streaming di giochi in fase di test su base limitata. Invece di, come Google, lanciarlo sul mercato di massa a chiunque voglia acquistarlo, Microsoft sta adottando un approccio più cauto con Project xCloud, assicurandosi che i nodi siano risolti prima di lanciarlo al pubblico. Questo approccio più attento potrebbe tradursi in un prodotto più lucido rispetto a Stadia.

Sony sta anche provando la propria versione di streaming che è un po ‘più simile a Netflix. PlayStation Now offre ai giocatori l’accesso a centinaia di giochi per 9,99 al mese. PlayStation Now ha sia uno streaming che un componente di download, consentendo ai giocatori di scegliere il metodo che preferiscono.

Stadia decollerà?

Forse Google ha promesso troppo o lanciato troppo presto, ma il tempo ci dirà se Stadia si evolverà in tutto ciò che la sua ambiziosa società madre ha immaginato potesse essere.

Con Microsoft che sta lavorando al perfezionamento di Project xCloud e con PlayStation Now già disponibile, perché i giocatori dovrebbero scegliere Stadia? 

Alcuni dei punti di forza di Stadia sono le caratteristiche uniche che dovrebbe portare sul tavolo che non puoi trovare in nessun altro posto, ma dal momento che quelle funzionalità non sono ancora disponibili, i giocatori sarebbero saggi aspettare e vedere cosa succede con Stadia prima di farlo la loro nuova piattaforma di gioco preferita. 


Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su FacebookTwitterPinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

Playblog.it

Scarica la nostra App

App Store                                Google Play

Related posts

Street Fighter V: Arcade Edition

Mattia PlayBlog.it

Data di uscita per Pillars of Eternity II: Deadfire

Epic Games acquisisce la società di software anti-cheat per Fortnite

Lascia un commento