Netflix Serie TV

Grace e Frankie 7: l’ultima stagione in streaming su Netflix

grace e frankie stagione 7 netflix

Grace e Frankie 7: l’ultima stagione è finalmente in streaming su Netflix: si avvia così alla conclusione la serie con protagonite Tomlin e Fonda.

In queste stagioni abbiamo visto Grace e Frankie inventare una finta festa ebraica (M’Challah) per evitare di vedere i loro amici, mentire ai loro figli sull’uccisione del loro coniglio. Ossessionano il ruolo di John Adams in una produzione teatrale comunitaria (molto gay) del musical “1776” e creano vibratori che brillano nel buio. I loro figli vendono la loro casa da sotto di loro e gli fanno indossare allarmi antipanico.

Grace e Frankie potrebbero spaventare nella vita reale, ma sono i personaggi coinvolgenti e divertenti di questa serie Netflix che è arrivata addirittura alla settima stagione.

Lo spettacolo, interpretato da Lily Tomlin, 82, (Frankie) e Jane Fonda, 84, (Grace) nei panni di due anziane etero i cui mariti (Martin Sheen, 81 come Robert e Sam Waterston, 81, come Sol) li lasciano per sposarsi, è, meritatamente, la serie più longeva di Netflix.

Poche serie tv tranne “Transparent” hanno presentato o sono state incentrate su queer più anziani.

La serie Grace e Frankie

Ambientato a San Diego, “Grace and Frankie” nel corso delle sue stagioni ha raccontato la storia di come Frankie e Grace hanno creato una vita propria mentre Robert e Sol sono entrati in un nuovo capitolo delle loro vite come coppia dello stesso sesso.

Frankie, Grace, Robert e Sol, che hanno 70 anni, sono benestanti. Robert e Sol sono avvocati divorzisti di successo. Grace ha gestito una fiorente azienda di cosmetici. Frankie è un artista new age che insegna arte agli ex detenuti.

Quando Robert e Sol dicono che li lasceranno per sposarsi perché il matrimonio tra persone dello stesso sesso è diventato legale in California, Frankie dice che ha fatto una raccolta fondi per questo.

Eppure questi personaggi incontrano le umiliazioni e i dilemmi dell’invecchiamento dall’apprendimento dei social media al coming out in tarda età alla perdita di memoria fino alle decisioni di fine vita.

Grace e Frankie si scontrano con la condiscendenza che spesso le donne anziane devono affrontare. Eppure, sebbene queste siano preoccupazioni serie, “Grace e Frankie” non presenta questo sotto una veste negativa.

La stagione 7 di Grace e Frankie in streaming su Netflix

Purtroppo i nuovi episodi sono solo quattro e la storia non si conclude. Molti spettatori si sono chiesti perché ci fossero solo quattro episodi nell’uscita della stagione 7.

Il motivo è in parte legato alle difficoltà di produzione dello show. La stagione 7 dovrebbe essere l’ultima stagione della serie Netflix, la conclusione con il quarto episodio ha portato tanti a pensare che la serie fosse vicina ad una conclusione. Invece non è così.

Come molti altri show televisivi, le riprese della serie Netflix sono state interrotte a marzo 2020 a causa della pandemia di COVID-19. A quel punto, lo spettacolo aveva terminato le riprese di quattro episodi, quelli che sono ora in streaming sulla piattaforma.

La prima parte della stagione 7 con 4 episodi di Grace e Frankie

La settima stagione ha debuttato lo scorso anno nel mese di agosto però solo con i primi 4 episodi. Ora c’è in streaming anche il finale con gli ultimi 12 episodi da vedere.

Guarda il trailer ufficiale della seconda parte della stagione 7 di Grace e Frankie

Netflix non è riuscita a pubblicare tutta la settima stagione per intero, perché a differenza di altre serie, non è riuscita a riprendere le attività a causa del Covid. I quattro membri principali del cast hanno tutti un’età superiore a 80 anni.

E quindi il cast di Grace e Frankie si sono dovuti prendere una pausa molto più lunga. Le riprese non sono iniziate prima del mese di giugno 2021.

Robert e Sol in questa stagione affrontano il fatto che Robert è nelle prime fasi della demenza. Questa narrazione è toccante, ma non sdolcinata. Anche se dovresti avere un fazzoletto in mano per il momento dell’ascensore di Robert e Sol nel finale dello spettacolo.

Come molte persone anziane, i personaggi hanno i loro alti e bassi nel relazionarsi con i loro figli adulti. Questi discendenti da Brianna (June Diane Raphael), Crudelia de Mon del 21° secolo, a Bud (Baron Vaughn), il “buon figlio” spesso dalla testa sbagliata, metterebbero alla prova l’anima di qualsiasi anziano .

Guarda subito la serie in streaming su Netflix

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

The Other Side of the Wind – Film Netflix

Due dottori diventano investigatori accidentali in Medical Police Netflix

La Stagione 4 di Peaky Blinders è ora su Netflix

Lascia un commento