Game PlayStation Xbox

GTAV e GTA Online in arrivo su PlayStation 5 e Xbox Series X|S

GTAV e GTA Online in arrivo su PlayStation 5 e Xbox Series X|S

Grand Theft Auto V e GTA Online su PlayStation 5 e Xbox Series X|S a marzo 2022, con una serie di miglioramenti tecnici e grafici per l’intera esperienza, inclusi miglioramenti delle prestazioni per veicoli selezionati in GTA Online e molto altro ancora.

Dai un’occhiata al nuovo trailer di GTA Online per PlayStation 5 e Xbox Series X, che è stato presentato anche durante il PlayStation Showcase.

Anche se siamo estremamente entusiasti di portare GTA V sull’ultima generazione di console,
il gioco richiede alcuni mesi aggiuntivi per la rifinitura e la messa a punto.

Non vediamo l’ora di condividere presto maggiori dettagli su queste versioni ampliate e migliorate, inclusa la nuova versione standalone di GTA Online.

Nel frattempo, dai un’occhiata all’ultimo trailer, che è stato presentato anche durante il PlayStation Showcase.

Inoltre, per prepararsi al lancio, i membri nuovi ed esistenti di PlayStation Plus possono comunque usufruire di bonus aggiuntivi tra cui 1.000.000 di GTA $ ogni mese per la versione PlayStation 4 di GTA Online fino al lancio del gioco su PlayStation 5 a marzo 2022.

Richiedi il tuo 1.000.000 di GTA$ ogni mese sul PlayStation Store.

Inoltre, la nuova versione standalone di GTA Online sarà disponibile per essere riscattata
GRATUITAMENTE su PlayStation 5 per i primi tre mesi dopo il lancio nel marzo 2022.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Svelato lo spinoff di Dragon Quest Treasures, in fase di sviluppo per il lancio mondiale

Leonardo Playblog.it

Hearthstone Caccia ai mostri, nuova modalità single-player

Cloud Gaming 3 minacce che potrebbero rallentare la rivoluzione

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento