Disney+ Tecnologia

I pionieri dell’animazione Pixar vincono il premio più prestigioso dell’informatica

copertina premio animazione pixar turing

I pionieri dell’animazione Pixar vincono il premio più prestigioso dell’informatica, il premio Turing. La coppia è responsabile della trasformazione delle animazioni 3D nei film slick che conosciamo oggi.

Ogni settore ha la sua versione del premio Nobel. Nel mondo dei film ci sono gli Oscar. Nel mondo di Internet i Webby Awards. E poi nel mondo della musica ci sono ad esempio gli AMA.

Nel mondo dell’informatica e delle macchine informatiche c’è invece il Premio Turing. Il Premio Turing è stato da poco assegnato alle due persone responsabili della trasformazione dell’animazione 3D nei film slick che conosciamo oggi.

I due sono Patrick Hanrahan e Edwin Catmull sono entrambi pionieri della tecnologia di animazione della Pixar. E per il Premio Turing di quest’anno sono stati nominati vincitori del prestigioso premio, attivo dal 1966.

I due vincitori del premio sono responsabili dell’animazione Pixar in particolare dell’aspetto dei film, FX e VR.

Edwin Catmull è un informatico ed ex presidente della Pixar e Disney Animation Studios, mentre Patrick Hanrahan è un impiegato fondatore della Pixar. Il riconoscimento è stato dato ad entrambi per aver influenzato radicalmente il campo della computer grafica.

Grazie a loro, quelle che un tempo erano forme a blocchi realizzate con poligoni sono state trasformate in superfici curve che mostrano dettagli strabilianti. Il film della Pixar Toy Story è uscito nel 1995 ed è stato il primo film interamente animato da computer di Hollywood.

Toy Story è stato l’ispirazione per le dozzine di film d’animazione che sono seguiti da allora, nessuno dei quali sarebbe stato possibile senza il lavoro di Catmull e Hanrahan, che condivideranno il premio da 1 milione di dollari.

Il premio Turing ai pionieri dell’animazione Pixar

Il loro lavoro influenza non solo i film d’animazione, ma gli effetti speciali di Hollywood, la realtà virtuale e i videogiochi. In effetti, gran parte dell’intrattenimento che godiamo in questi giorni può essere attribuito ai pionieri della Pixar.

“Poiché le immagini grafiche per computer 3D sono ormai così pervasive, spesso dimentichiamo com’era il campo poco tempo fa quando un videogioco come Pong. Il gioco, per chi non lo ricorda, consisteva in un punto bianco che rimbalzava tra due linee bianche verticali. E al tempo era la tecnologia all’avanguardia”, ha dichiarato Jeff Dean, vicepresidente senior di Google AI.

“La tecnologia continua ad andare avanti, ma ciò che Hanrahan e Catmull hanno sviluppato decenni fa rimane oggi una pratica standard sul campo. È piuttosto impressionante. È importante riconoscere i contributi scientifici nella tecnologia CGI ed educare il pubblico su una disciplina che avrà un impatto su molte aree in i prossimi anni: realtà virtuale e aumentata, visualizzazione dei dati, istruzione, imaging medico e altro ancora.”

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

Related posts

Instagram e le modifiche nella scheda attività

Roberta PlayBlog.it

I browser Vivaldi si arricchiscono con l’aggiornamento 2.0

Google Analytics is down. Segnalati numerosi problemi

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento