Tecnologia

Il Doodle di Google per San Valentino un puzzle 3D con adorabili criceti

Il Doodle di Google per San Valentino un puzzle 3D con adorabili criceti

A volte creare quel legame d’amore può essere un po’ una prova, ma se credi che l’amore a volte possa essere un gioco e quella distanza rende il cuore più affettuoso, allora Google ha un Doodle con un puzzle 3D interattivo per San Valentino con due adorabili criceti che amerai.

San Valentino è il giorno in cui celebriamo l’amore e il Doodle di lunedì ti mette nella posizione di dover riunire due criceti innamorati. Dopo una breve apertura, i criceti sono stati ritirati ai lati opposti del Doodle, che è costruito con tubi disgiunti.

Usando i controlli sotto il Doodle, puoi posizionare le sezioni per allinearle meglio con i tubi, a quel punto cambiano colore per adattarsi alla sezione in cui si adattano. 

Il pannello di controllo ruoterà quindi per produrre un unico pulsante a forma di cuore che consente ai criceti di tornare al loro nido d’amore e stare di nuovo insieme.

Dopotutto, stare insieme alla persona che ami è l’essenza di San Valentino.

Puoi trovare il Doodle per San Valentino di Google già ora al seguente link

https://www.google.com/doodles/valentines-day-2022

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App per iOS e Android. Con tutte le news aggiornate destinata a tutti gli appassionati di Tecnologia, Apple e tutte le novità in arrivo su Netflix, Disney e Prime Video.
Ora puoi ricevere tutti i contenuti di PlayBlog.it direttamente nel tuo telefono!

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

POST CORRELATI

Google Pixel in arrivo modelli più economici

OxygenOS batte Android su OnePlus

Leonardo Playblog.it

Elon Musk vuole acquistare il 100% di Twitter per 43 miliardi di dollari

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento