Prime Video

Il finale spiegato del film Moonfall: ci sarà il sequel?

moonfall finale film fantascienza 2022

Spiegazione del finale di Moonfall: cosa è successo e cosa potrebbe significare la fine del film, ci sarà un sequel?

Moonfall è il film del 2022 di Roland Emmerich. Si tratta di un film catastrofico e moderno. Il titolo alla fine dice tutto, il film parla appunto della luna che potenzialmente cade e si schianta contro la terra, fondamentalmente distruggendo tutta la vita sulla terra.

Quindi la posta in gioco è piuttosto alta. E dato che il regista è Roland Emmerich, sai che il finale di Moonfall sarà uno spettacolo.

Il finale di Moonfall non può essere così complicato. O la luna cade, o l’umanità trionfa e impedisce alla luna di cadere. Ma Moonfall è uno dei film più strani finora del 2022.

*attenzione spoiler*

Il finale del film Moonfall

In Moonfall l’umanità scopre che la luna sta cadendo fuori dall’orbita, e quando inviano alcuni astronauti per indagare su cosa sta succedendo, scoprono una strana cosa tecnologica… all’interno della luna che sta causando tutto questo scompiglio.

Dopo che ogni altra soluzione alternativa è fallita, finiamo con un equipaggio di tre persone rimasto per cercare di salvare il mondo, l’astronauta caduto in disgrazia Brian Harper (Patrick Wilson), il capo della NASA ed ex navigatore della navetta Jocinda Fowl (Halle Berry) e l’appassionato di scienza e ” pazzo della cospirazione che si è rivelato avere ragione” KC Houseman (John Bradley).

Il piano è salire e attivare un dispositivo EMP e friggere l’alieno, ma il piano non funziona. Invece, la squadra di tre finisce per entrare sulla luna e scopre che la luna in realtà non è affatto un corpo planetario, ma in realtà è una struttura artificiale.

La cosa mostruosa sta cercando di distruggere la luna e tenta di uccidere anche i nostri eroi, ma vengono salvati dalla tecnologia aliena all’interno della luna.

Quando Brian Harper si interfaccia con la tecnologia all’interno della luna, scopre che è stata costruita dagli umani miliardi di anni fa.

Erano molto più tecnologicamente avanzati e hanno costruito un’intelligenza artificiale che è diventata consapevole di sé e sta cercando di distruggere tutta l’umanità per punirla per la schiavitù che sente di essere stata costretta a sopportare.

Moonfall un alieno sulla luna?

Il sistema operativo semi-intelligente della luna scarica un mucchio di informazioni nel cervello di Brian, in modo che sappia come sconfiggere la minaccia dell’IA.

Tuttavia, quando i suoi compagni astronauti scoprono che ha intenzione di sacrificarsi per farlo, Jocinda esita. Mentre i due discutono se Brian si sacrificherà o meno, Houseman salta nella capsula spaziale per compiere l’atto.

Crede che Brian abbia bisogno di vivere a causa di tutte le informazioni ora nella testa di Brian sulla civiltà umana precursore.

Houseman riesce a distruggere l’IA, che consente alla luna di tornare alla sua orbita normale. La terra è più che un po’ peggio per l’usura , avendo subito una grande quantità di distruzione, ma alla fine è ancora tutta intera.

Negli ultimi istanti vediamo che la coscienza di Houseman è stata resa parte del sistema operativo della luna, quindi è ancora vivo, in un certo senso. E ora è il momento di… andare al lavoro?

Il finale di Moonfall: com’è la luna adesso?

L’ultima volta che vediamo la luna reale in Moonfall sembra… diversa. Forse non è così sorprendente. Grandi pezzi della luna sono stati estratti da essa a causa dell’attrazione gravitazionale della terra mentre la luna si avvicinava e quei pezzi non tornavano semplicemente quando la luna tornava a casa.

Sembra che l’intero guscio esterno della luna, la parte a cui pensiamo quando pensiamo alla luna, sia scomparso ora. Ciò che resta è la parte meccanica che prima era nascosta sotto la roccia. La luna ora assomiglia meno a un corpo planetario e più alla Morte Nera.

Ma cosa significa questo per la terra? Come afferma giustamente Moonfall , tutto, dalle forze di marea alla gravità stessa, dipende in parte dalla luna.

Ma la luna ora ha una dimensione e una forma diverse. Sembrerebbe che la sua massa non sia la stessa di una volta. Tecnicamente, questo dovrebbe significare che la vita sulla terra è cambiata in modo permanente, poiché qualsiasi forza naturale influenzata dalla luna ora agirà in modo diverso sul pianeta.

Quali sono le possibilità di un sequel per Moonfall?

Gli ultimi momenti di Moonfall suggeriscono almeno la possibilità di un sequel. Digital Houseman sta parlando al sistema operativo della luna, che ha preso la forma visiva di sua madre e dice che è tempo che inizino a lavorare su qualcosa.

Houseman chiede cosa si intende con questo, ma il film passa ai titoli di coda prima di ottenere una risposta di qualsiasi tipo.

È una presa in giro abbastanza semplice. Il tipo di configurazione che almeno lascia la porta aperta a un potenziale sequel senza lasciare il film su un tale cliffhanger da far sembrare che una cosa del genere sia necessaria.

Se Moonfall andrà bene con il pubblico ci potrebbe essere un sequel. E un sequel potrebbe andare letteralmente in qualsiasi direzione. Il personaggio di Patrick Wilson apparentemente ha un cervello pieno di conoscenza su cosa fosse l’umanità in un lontano passato, qualsiasi tipo di storia potrebbe essere costruita creando alcuni dettagli su quella civiltà passata.

È implicito che i primi umani siano stati completamente spazzati via dalla creatura IA, ma forse no. O forse ci sarà qualche altro pezzo di conoscenza antica che si rivelerà importante.

La domanda è che tipo di minaccia distruttiva globale finirà per far parte di un sequel. Ci deve essere qualcosa, ma la luna è già caduta, o quasi, quindi non puoi farlo di nuovo.

In un’intervista Roland Emmerich ha parlato della possibilità di un sequel

Il regista di Moonfall, Roland Emmerich, ha in mente in realtà altri due sequel. Mentre parlava con The Hollywood Reporter , a Emmerich è stato chiesto se poteva vedere se stesso tornare sulla sedia del regista per un altro film “Il tramonto della luna”.

Poiché non è mai uno che fa le cose a metà, Emmerich ha rivelato di non avere uno, ma altri due film in mente per seguire il film del 2022.

Il regista ha spiegato la sua opinione in merito, dicendo: “Se è un enorme, enorme successo, perché no?” Ha quindi suggerito un piano, affermando: “Quello che farò allora è fare due più tre insieme. E avere un vero e proprio cliffhanger [in mezzo]”. 

Al momento non c’è alcuna conferma sull’arrivo di un sequel di Moonfall, ma se arriverà ci saranno vari elementi su cui lavorare per mettere le basi per una o due storie.

Amazon Prime Video

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

5 spoiler dal trailer di The Man in the High Castle 4

The Kids in the Hall: un’iconica serie di sketch comici da vedere su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Shameless la stagione 9 su Amazon Prime video

Lascia un commento