Netflix News

Il finale della serie After Life stagione 3 – le spiegazioni di Ricky Gervais

after life finale stagione 3 netflix

La storia del dolore e dell’andare avanti di Ricky Gervais è giunta alla sua conclusione commovente e straziante nel finale con la terza stagione di After Life .

Tony ha lottato per un po’ di tempo ormai, e anche se vediamo che i suoi sforzi per andare avanti sono stati respinti una o due volte, i suoi amici sono sempre pronti ad aiutarlo.

Allora come è finita la sua storia? In tipico stile Gervais, accade in un modo tutt’altro che semplice. Ma per fortuna il cast era a disposizione per esprimere il proprio verdetto sul futuro di Tony.

Ecco tutto ciò che devi sapere. Attenzione: spoiler sul finale della terza stagione.

Per tutta la serie, Tony (Ricky Gervais) ha fatto del suo meglio per andare avanti dalla morte della sua defunta moglie Lisa (Kerry Godliman), ma come la maggior parte di noi che ha perso qualcuno saprà, è molto più facile a dirsi che a farsi.

Nella terza stagione, vediamo Tony rifiutarsi di agire in base ai suoi sentimenti nei confronti di Emma (Ashley Jensen), l’infermiera che si è presa cura del suo ormai defunto padre.

Nonostante i suoi tentativi di legare con lui, e i suoi tentativi di legare con lei, purtroppo non corrisponde mai del tutto poiché la paragona costantemente a Lisa, ed Emma semplicemente non può competere.

Alla fine si chiariscono e Lisa gli dice che ha incontrato un vecchio compagno di scuola, cosa che Tony incoraggia a frequentarlo.

A parte questo, la vita continua nella città di Tambury, con Tony che viaggia per la città con il collega Lenny (Tony Way) ascoltando le cose strane e meravigliose che la gente del posto sta facendo.

Imparare ad andare avanti – il finale di After Life 3

Ma mentre negli episodi precedenti lo abbiamo visto arrabbiato e sul punto di porre fine alla sua vita, questa volta sembra un po’ più fiducioso e trascorre più tempo con coloro che lo circondano.

Questo, nonostante i suoi migliori sforzi, include il postino Pat (Joe Wilkinson), che non si sta godendo la vita come fidanzato della prostituta Roxy.

Entro la fine della serie, Pat e Roxy si lasciano, con Roxy (l’assente Roisin Conaty) che si rifiuta di rinunciare al lavoro che ama quando lui le dà un ultimatum.

Nell’episodio finale, Tony è affiancato dal fratello di Lisa, Matt (Tom Basden), alla sua tomba, e i due condividono un momento di riflessione prima che Matt se ne vada al lavoro al Gazette.

Anne (Penelope Wilton) si unisce quindi a lui e la coppia condivide le storie di incontrare i loro significativi altri perduti allo stesso tempo.

Anne ricorda di essersi pentita di non aver riso per la battuta maleducata di suo marito Stan durante il loro primo appuntamento e Tony riflette sull’incontro con Lisa alla Fiera di Tambury, e dice di sentirsi in colpa per aver preso in giro Lisa sul fatto che non ci fosse un aldilà, perché voleva credere negli angeli.

La Fiera di Tambury

Anne gli dice che gli angeli vivono sulla terra, sotto forma di operatori di beneficenza, infermieri del SSN e cani, poiché salvano vite in modo naturale. “Se vuoi essere un angelo devi farlo mentre sei vivo. Sii buono e fai cose buone”, dice, e gli dice che lui è il suo angelo.

Più tardi quel giorno, lui e Lenny vanno in un ospizio per il cancro, dove incontrano due bambine. Una di loro si era rasata la testa per essere nella stessa situazione della sorella malata, raccogliendo £ 1.200.

Quando chiede il loro nome, la ragazza malata rivela di chiamarsi Lisa, il che lo prende alla sprovvista e lo fa rattristare. Ma invece di dire alle ragazze la moglie è morta di cancro, mente e dice che piangeva perché era “felice” e che lei lo stava aspettando a casa.

Mentre se ne va, si imbatte in un altro bambino malato, un ragazzino che tiene la mano dell’infermiera. Insieme prendono in giro Lenny per essere diventato calvo per “mangiare troppi biscotti e assomigliare a Shrek”. Il ragazzo poi chiede a Tony di tornare e farlo ridere di nuovo, e Tony promette di tornare ogni giorno finché non starà meglio.

Ma Tony è perplesso quando il ragazzo aggiunge che potrebbe “finire in paradiso” e gli chiede se crede nell’aldilà.

La poesia del lutto

Un Tony soffocato e commosso di nuovo mente e dice che lo fa per confortarlo, aggiustando in modo indiretto ciò che sentiva di non essere riuscito a fare con Lisa.

L’interazione accende qualcosa in Tony, e mentre si sente Lisa recitare la poesia del lutto, si dirige in banca, incassando finalmente la sua polizza assicurativa sulla vita di £ 150.000 dopo aver precedentemente rifiutato di farlo.

Ma invece di tenerli, decide invece di usarli per aiutare gli altri. La prima persona a cui dà soldi è Matt, riconoscendo di aver perso anche Lisa.

Successivamente distribuisce assegni, prima a Lenny per il suo imminente matrimonio con June, poi allo stagista Coleen in modo che possa permettersi un posto decente in cui vivere.

Il reparto oncologico riceve anch’esso un assegno pesante e sostituisce i risparmi di una vecchia che è stata presa di mira da un truffatore.

Spiegando la sua decisione, dice a Matt: “Pensavo che non preoccuparsi fosse un superpotere. Mi sbagliavo. Prendersi cura delle cose, questo è ciò che conta davvero. Gentilezza e far sentire bene le altre persone. Questa è la vera superpotenza, e ce l’abbiamo tutti”

Le confessioni di Tony nel finale di After Life

Ammette che sta ancora lottando con la sua depressione e, a volte, sente persino di voler morire, ma vuole aiutare gli altri, sentendosi come se nell’aiutare il bambino potesse mettere in attesa i suoi problemi.

Nel frattempo, la collega di Tony, Kath (Diane Morgan), sta continuando la sua ricerca per ritrovare se stessa, dirigendosi verso lo yoga della risata. Ma invece di trovarlo esilarante, scoppia in lacrime perché si sente così sola. Le è stato chiesto di andarsene perché sta rovinando l’atmosfera.

Kath in seguito incontra Tony alla Fiera di Tambury e trova un po’ di conforto dopo che un cane in adozione presso la tenda di Dogs’ Trust le ha dato lustro. Tony le dice che il suo stesso cane, Brandy, gli ha salvato la vita e sa quando si sente solo.

La sua fortuna cambia anche quando Tony la presenta al postino Pat, e la coppia sembra andare d’accordo.

Gli altri personaggi di After Life

Al momento della Fiera di Tambury, Tony sembra essere un po’ più soddisfatto della vita, anche passando davanti a Emma con il suo nuovo ragazzo, e scambiarsi convenevoli sapendo che la loro separazione è andata per il meglio.

Parla anche di suo padre che paragona la vita a un giro in fiera, dicendo che puoi andare in giro solo una volta, e quando non ne puoi più, devi scendere in modo che qualcun altro possa salire.

Nel frattempo, Brian tocca un nuovo punto basso nella sua vita. I zoticoni locali individuano il suo stato vulnerabile e lo prendono in giro, avvicinandolo e creando un “millepiedi umano” con lui nonostante le sue proteste affinché si fermino.

Alla fine, Mickey, il ragazzo pazzo della sua ex moglie Elizabeth, viene in suo soccorso, picchiando gli uomini in modo che si ritirino.

Brian è grato, ma sente di aver raggiunto il suo punto più basso. In un momento di compassione, all’aspirante cabarettista viene chiesto di fare battute e Coleen lo trova sorprendentemente divertente. In un piccolo momento di speranza, le chiede di unirsi a lui per un caffè che lei accetta.

Alla fine dell’episodio, Tony si guarda intorno alla fiera e vede i suoi amici e i suoi cari felici e divertiti, e sorride. Ha ricordato ancora una volta il suo tempo con Lisa, incluso essere stato in fiera, in spiaggia e durante la chemioterapia.

Brandy lo guarda e insieme se ne vanno. Lenny sorprende Tony mentre se ne va, chiedendogli di sorridere e scattare una foto. Tony è d’accordo e saluta il suo amico prima di andarsene. Tony sembra rendersi conto di qualcosa e sembra un po’ preoccupato per lui, ma alla fine non fa nulla.

Ricky Gervais e il finale di After Life: Che fine ha fatto Tony?

Negli ultimi momenti dello spettacolo, Tony cammina attraverso il prato con Lisa e Brandy. Lisa poi svanisce, seguita da Brandy e infine da se stesso.

Nel finale di After Life, Tony e il suo amato cane Brandy vengono visti svanire dopo una giornata alla Fiera di Tambury. Spetta però agli spettatori decidere cosa è successo a Tony.

Ma in una chat esclusiva, Ricky ha detto che il finale ha un significato molto più semplice di come potrebbe apparire inizialmente.

“È solo che la vita continua, sai? Quando siamo tutti morti e sepolti, quel campo è ancora lì, la Fiera di Tambury è ancora in corso, quell’albero è ancora lì, e in pratica si dice che moriamo tutti, ma non oggi”.

“Questo è ciò che dice il finale. ‘Moriamo tutti, ma non oggi’. Goditi finché puoi la vita. Ogni volta che nasci e ogni volta che muori, è tutto finito. Quindi sfrutta al meglio almeno quel pezzetto, quel pezzettino.”

Ricky Gervais e Penelope Wilton nell’aldilà

“Penso che alcune persone lo troveranno devastante”, ha aggiunto Diane Morgan. “Lo guarderanno e diranno: ‘Oh, Dio, cosa significa?’ Sai, e ci leggeranno ogni genere di cose. Ma si spera, devi vedere che è tutto. La vita va avanti”.

I fan del dramma hanno speculato su cosa significhi effettivamente il finale della terza stagione di After Life. Hanno ad esempio pensato che Tony si sia suicidato.

Nonostante le varie supposizioni, Tony non sceglie di togliersi la vita alla fine, in realtà la serie ci presenta quello che a suo modo è un lieto fine per Tony e per tutti i suoi personaggi.

Concludiamo il nostro articolo con la poesia di Lisa di After Life.

La poesia di Lisa di After Life

Do not stand
At my grave, and weep.
I am not there,
I do not sleep—
I am the thousand winds that blow
I am the diamond glints on the snow
I am the sunlight on ripened grain,
I am the gentle, autumn’s rain.
When you awaken in the morning’s hush,
I am the swift, uplifting rush
Of quiet birds in circled flight,
I am the soft star shine at night
Do not stand
At my grave, and cry—
I am not there,
I did not die.

 

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Tutte le canzoni dell’episodio musical di Lucifer stagione 5 – la lista completa

Alessio PlayBlog.it

Godzilla torna con una nuova serie anime su Netflix “Godzilla Punto di singolarità”

7Seeds un nuovo anime disponibile su Netflix

Lascia un commento