Netflix News

Il finale spiegato del film thriller The Takeover

the takeover finale film spiegato

Spiegazione del finale del film The Takeover del 2022, un action thriller su un hacker con una particolare etica: alla fine Mel riesce a dimostrare la sua innocenza?

The Takeover è un thriller che ruota attorno alla programmazione e all’hacking. La protagonista del film è Mel Bandison, un’esperta di tecnologia di giorno e un hacker con un forte senso dell’etica di notte.

Inizia un lavoro con una società chiamata Rotramax, per fare un controllo finale sul software del loro autobus a guida autonoma. Ma trova un gasdotto messo lì dagli hacker.

Con pochi clic delle sue dita, Mel invia un cavallo di Troia, impedendo agli hacker di accedere ai dati dell’autobus.

Sfortunatamente, questo atto la lascia bersaglio di una pericolosa organizzazione criminale e ricattata da un uomo britannico di nome Rogers. Quando si ritrova incastrata per un omicidio, Mel è costretta a prendere l’aiuto di Thomas, un uomo con cui è andata ad un appuntamento, e a scappare.

*attenzione seguono spoiler*

Perché Rogers e la sua organizzazione stavano cercando Mel?

Rogers e la sua organizzazione pubblicano un video falso di Mel che spara a un uomo morto, che manda la polizia a cercarla. Sfortunatamente, la qualità del video è troppo buona perché Mel possa provare che è un falso.

Avendo bisogno del talento di un’esperta più grande di lei, Mel e Thomas cercano Buddy Benschot, che un tempo era il mentore di Mel.

Buddy è in grado di rintracciare il codice utilizzato per hackerare l’autobus fino ai veri autori: nientemeno che Xiao Ming, la società di software che ha contribuito a creare l’autobus insieme a Rotramax.

Capisce che useranno il software di scansione facciale dell’autobus per raccogliere dati sensibili sulle persone e venderli al governo cinese.

Il finale spiegato del film The Takeover: in che modo Mel intende fermarli?

Mel si rende conto che quando è salita sull’autobus, ha scansionato il suo viso, ed è così che sono stati in grado di produrre il suo video. Fa un piano per rientrare nell’autobus e trovare la prova della scansione che l’aiuterà a smontare il video falso.

Thomas non è d’accordo con i suoi piani e si separano, con Thomas che si consegna alla polizia.

Ma quando Mel raggiunge la stanza del server nell’ufficio di Rotramax, Rogers esce dall’ombra e le punta una pistola. La minaccia, dicendole di inserire la crittografia per il cavallo di Troia, ma Mel spegne le luci e scappa.

Prima di dare la caccia, Rogers spara al server. Va in fiamme e l’autobus, attualmente pieno di passeggeri alla sua prima corsa in assoluto, perde il controllo. Nel frattempo, Rogers e Mel si impegnano in una rissa finché la polizia non entra in scena.

La spiegazione del finale di The Takeover (2022): Mel riesce a fermare l’autobus?

Mel e il detective Daoudi, che sta indagando su di lei, raggiungono la stanza dei server e spengono l’incendio. Quando si rendono conto che l’autobus è fuori controllo, Mel dice che può hackerarlo e farlo fermare. Contatta gli altri suoi amici hacker ma le dicono che l’autobus avrà bisogno di un ricevitore.

Per coincidenza, Thomas lascia la stazione di polizia con l’auto di Buddy e chiama Mel. Mel gli dice di prendere il trasmettitore di Buddy, che è in macchina, e di collegarlo all’autobus.

Con un audace salto dall’auto all’autobus, Thomas entra e collega il trasmettitore. Mel hackera l’autobus, fermandolo proprio prima che raggiunga il bordo di un ponte.

Alla fine del film The Takeover: Mel riesce a dimostrare la sua innocenza? e cosa succede a Rogers?

Dopo aver fermato l’autobus, Mel fa apparire le scansioni del suo viso scattate dall’autobus, dimostrando così al detective Daoudi che il video è falso e che è innocente.

Mentre Mel esce dall’edificio, vediamo un Rogers ferito che viene assistito dai medici mentre un poliziotto gli sta accanto. È lecito ritenere che Rogers otterrà ciò che merita.

Il finale del film The Takeover

Un giorno, Mel riceve un messaggio da Buddy. È un messaggio preregistrato che è stato indirizzato a lei, in caso di morte di Buddy. Nel videomessaggio, Buddy le racconta come amava il suo tempo con lei.

Dice di aver usato i soldi che ha rubato per costruire una rete, per Mel. Dice che è abbastanza grande per lei per prendere di mira multinazionali, leader di governo e miliardari. Le dice di cambiare il mondo come lei voleva.

Il film si conclude con Mel e Thomas che corrono insieme, gli sguardi scambiati tra i due suggeriscono un accenno di romanticismo.

Però in verità in tutto il film notiamo davvero poca chimica tra i due. La storia non lascia spazio al romanticismo.

La spiegazione delle scene finali di The Takeover

The Takeover si basa molto su una rappresentazione estremamente superficiale di hacking e scene d’azione. Il finale ci lascia con qualche domanda. Ad esempio se il fatto che la sua faccia corrispondesse al video di un assassino, anche se altre prove non corrispondevano affatto, potesse far accusare Mel in modo così definitivo di omicidio.

Alla fine del film rimane comunque un’ultima necessità: cancellare qualsiasi immagine negativa di Buddy. Poco dopo gli eventi precedenti, Mel riceve un videomessaggio preregistrato da Buddy in cui l’uomo le dice cosa aveva effettivamente fatto con tutti i soldi che avevano rubato.

L’uomo aveva visto un grande potenziale nel lavoro di Mel ed era anche un sostenitore della sua nobile causa di saccheggio dei ricchi corrotti da dare poi ai poveri.

Ma per fare tutto ciò Mel ha bisogno di una struttura e di risorse adeguate per hackerare le multinazionali e i governi corrotti. Buddy in effetti l’aiuta proprio in questo, permettendole di continuare ad hackerare insieme a quello che sembra il suo nuovo amante, Thomas.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Il tuttofare uno spiritoso film giudiziario in streaming su Netflix

Alessio PlayBlog.it

La stagione 2 di Mind Hunter in streaming su Netflix

Annunciata l’uscita della seconda stagione di Record of Ragnarok su Netflix

playblog.it

Lascia un commento