Prime Video

Il finale spiegato della prima stagione di Panic

panic prima stagione finale spiegato

Il finale spiegato della prima stagione della serie Panic di Amazon Prime Video dove abbiamo visto un gruppo di studenti delle scuole superiori prendere parte ad un gioco pericoloso. Chi ha vinto alla fine e cosa accadrà dopo?

Durante i 10 episodi della prima stagione, abbiamo visto il gruppo di studenti delle scuole superiori affrontare alcune sfide pericolose. Per sopravvivere, dovevano semplicemente assicurarsi di non farsi prendere dal panico. Sembra semplice, vero?

La stagione di debutto di Panic è incentrata sulla piccola città di Carp, in Texas, dove i laureandi hanno portato avanti un tradizionale giocando un gioco pericoloso chiamato “Panic”.

La competizione di quest’anno ha portato un piatto vincente di $50.000, attirando alcune dozzine di giocatori, inclusa Heather Nill (Olivia Welch).

Originariamente Heather era contro il gioco che metteva alla prova le più grandi paure dei giocatori, ma poi ha deciso di lanciarsi a causa della sua situazione finanziaria precaria, dopo che sua madre ha rubato i suoi risparmi.

È andata faccia a faccia con concorrenti duri come Ray Hall (Ray Nicholson), Dodge Mason (Mike Faist) e la sua migliore amica, Natalie Williams (Jessica Sula) , fino a quando il gruppo si è reso conto che qualcuno con un potere maggiore stava tirando le fila.

Il finale della prima stagione di Panic

Attenzione spoiler. In questo gioco, non tutti volevano essere coinvolti. Alcuni sono stati coinvolti per dimostrare a se stessi che non avevano paura. Altri sono stati coinvolti per il premio in denaro alla fine. Heather era una di quelle che si era fatta coinvolgere per i soldi, ma avrebbe vinto i $50.000?

Mentre tutto ciò accadeva, la polizia ha cercato indizi per impedire che i giochi si svolgessero. Questa è diventata una priorità più grande dopo che il figlio dello sceriffo, Jimmy (David De La Barcena), e la ragazza dell’adolescente, Abby (Avianna Mynhier), sono morti giocando l’anno precedente.

Col tempo, è stato rivelato che i membri della città stavano scommettendo sul gioco. Mentre il tutto poi ha indicato Luke Hall (Walker Babington), il maestro manipolatore in verità si è rivelato essere Cortez, che aveva un sacco di debiti.

La prima stagione di Panic si è conclusa con un finale di stagione esplosivo pieno di colpi di scena, ma alcuni aspetti sono stati lasciati aperti all’interpretazione dello spettatore.

Anche se ci sono ancora domande persistenti su chi stesse davvero orchestrando il gioco dall’ombra, Panic ha fatto luce sulle motivazioni e sul futuro dei personaggi principali.

Ecco qui di seguito un’analisi del finale di stagione che comprende i destini dei personaggi principali.

Lo Sceriffo Cortez

La verità sulla connessione dello sceriffo James Cortez ( Enrique Murciano ) al gioco ha iniziato a emergere nel penultimo episodio della prima stagione di Panic.

Heather ha scoperto che stava scommettendo sui partecipanti mentre successivamente manipolava le sfide a suo favore. Nel frattempo, la famiglia Mason ha capito che Cortez aveva una mano nel gioco per i suoi motivi egoistici. Ed è stata spinta a trovare giustizia per l’incidente di Dayna (Madison Ferris).

Per mantenere Luke tranquillo sul giro di gioco d’azzardo e sui ricatti, Cortez lo ha picchiato a sangue. Si è così messo un bersaglio su se stesso agli occhi di Ray.

Nel finale della prima stagione di Panic, quasi tutti i personaggi principali volevano che Cortez pagasse per le sue azioni. Ma sua moglie, Melanie (Moira Kelly), potrebbe aver avuto la motivazione più forte nell’abbatterlo.

Il finale della prima stagione di Panic

Mentre Cortez ha preso segretamente il posto di Dodge nella sfida finale, Joust, presente nel finale della stagione 1, Heather era al volante del camion di Ray come suo avversario.

Quando la tigre è saltata tra i loro veicoli in corsa sulla strada per una collisione, Cortez ha deviato di mezzo mentre Heather ha frenato. Cortez è rimasto ferito nell’incidente, ma è riuscito a zoppicare fino a quando Melanie lo ha raggiunto, sparandogli una volta al petto.

Ai suoi occhi, James era la forza trainante del suicidio del figlio. Jimmy sapeva dell’anello delle scommesse e di come suo padre avesse ricattato Abby, la fidanzata incinta di Jimmy, cosa che ha portato alla sua morte.

Sentendosi senza speranza, Jimmy si è tolto la vita, ma Melanie ha dato tutta la colpa a Cortez, quindi lo ha ucciso. Non solo Cortez si è accontentato di manipolare Panic, ma non sembrava nemmeno preoccupato di mettere a rischio i bambini piccoli, incluso suo figlio, purché avesse i suoi soldi.

La Famiglia Mason ha trovato la pace?

Una delle domande più grandi presenti nella stagione di debutto è stata chi ha causato l’incidente di Dayna che l’ha parzialmente paralizzata. L’evento ha motivato Dodge a unirsi al gioco dopo che Cortez ha accettato di aiutarlo a vincere se ciò significava trovare prove che Luke fosse dietro l’anello delle scommesse.

La famiglia Mason è stata indotta a credere che dietro l’incidente di Dayna ci fosse Luke. Ma in realtà Cortez li stava usando, specialmente Dodge, per manipolare il gioco.

Dodge e la sua famiglia hanno poi appreso che Luke non aveva nulla a che fare con la situazione di Dayna da quando era nella prigione della contea la notte dell’incidente.

Con Luke e la famiglia Hall non più nemici, i riflettori si sono rivolti a Cortez. La madre di Dodge, Jessica (Nancy McKeon), ha aiutato Melanie a dare a Cortez ciò che si meritava, ma le ha anche dato un po’ di pace.

Dodge e Jessica erano comprensibilmente sconvolti dal fatto che Cortez li stesse usando mentre fingeva di preoccuparsi di ottenere giustizia per Dayna.

Sebbene lo spettacolo Amazon Prime Original non abbia mai spiegato direttamente chi fosse il responsabile dell’incidente, Dayna sembrava contenta di sapere che non era Luke.

Questo e la scomparsa di Cortez sono stati sufficienti per dare alla famiglia Mason la pace tanto attesa. Dodge si stava preparando per un lungo viaggio on the road alla fine del finale, e Dayna sperava presumibilmente di tornare a cavalcare.

Una stagione futura potrebbe tornare indietro nel mistero che circonda l’incidente di Dayna, e chissà, forse Cortez era responsabile a causa del suo problema con l’alcol e della propensione a infrangere la legge.

Il finale di Panic: il gioco ha trasformato la reputazione di Ray

Quando Ray è stato presentato in Panic, sembrava lo stereotipo del “cattivo ragazzo” che non ha fatto alcuno sforzo per perdere la sua cattiva reputazione.

Suo padre era in prigione e anche suo fratello Luke era un piantagrane. Quindi le aspettative per il futuro di Ray non erano molto alte dopo il diploma. Tuttavia, durante il gioco, ha preso in simpatia Heather, ma all’inizio era riluttante ad abbassare la guardia intorno a lei.

Quando la posta in gioco è aumentata, dato che Cortez ha messo continuamente in pericolo le persone coinvolte in Panic, è stato Ray a farsi avanti. Ha salvato la vita di Dodge impedendogli di partecipare a Joust e si è rifiutato di partecipare alla sfida finale.

Alla fine, Heather ha scoperto i suoi sentimenti per lei e la coppia è finita insieme, condividendo quanto temevano di innamorarsi.

Spiegato il ruolo di Bishop e Natalie in Panic

Bishop Moore (Camron Jones) non ha interpretato Panic, ma ha avuto un ruolo chiave nel gioco. Ha servito come bagman dell’anno, che ha tenuto al sicuro le vincite in contanti.

A un certo punto, la serie ha anche suggerito che Bishop fosse il secondo giudice prima di abbandonare l’idea. Sarah (Maya Hendricks) si è accorta del coinvolgimento di Bishop e alla fine ha trovato il denaro sepolto prima di rubarlo.

Per sostituire il denaro, Bishop ha venduto la sua Audi e altri oggetti personali. Alla fine, non è stata una decisione dispiaciuta da parte di Bishop poiché la vincita è andata alla persona a cui teneva di più.

A differenza di Heather, Natalie era sempre pronta a interpretare Panic perché sognava di guadagnare il premio in denaro in modo da poter lasciare il Texas e trasferirsi a Los Angeles.

Nonostante avesse stretto accordi sia con Heather che con Dodge, Natalie stava mantenendo un grande segreto sulle sue motivazioni nel gioco.

Natalie era un giudice, il che significava che non poteva vincere i soldi, ma il personaggio insinuava che fosse pagata per il suo ruolo.

Ha fatto quello che doveva fare per mantenere segreta la sua identità di giudice, anche se ciò significava ferire Heather. Certo, sembra che alla fine abbia fatto pace con la sua amica mentre si aggrappava anche ai piani di trasferirsi a Los Angeles.

Heather è riuscita a sfuggire?

Heather non ce l’ha fatta a Joust, ma ha giocato a prescindere dopo aver rubato il camion di Ray. Quando la tigre è saltata davanti alle auto, Heather non ha sterzato come Cortez, il che significa che potrebbe essere vista come la vincitrice tecnica della competizione.

Anche i giudici la pensavano così da quando le hanno assegnato i $ 50.000. Natalie ha affermato di non sapere della ricompensa di Heather, credendo che il denaro mancasse ancora.

Una tra le possibili ipotesi è che Natalie e Bishop abbiano fatto un accordo per dare i soldi a Heather mentre si comportavano come se non avessero nulla a che fare con la situazione. Un’altra spiegazione plausibile deriva dalla scena finale di Panic.

Nella sequenza finale, Heather stava guidando lungo una strada mentre un camion si fermava accanto a lei prima di lanciare uno spaventapasseri vestito come lo sceriffo contro il suo parabrezza.

I simboli di Panic sono stati dipinti anche sulla torre dell’acqua della città, a dimostrazione che la città non aveva ancora finito con il panico.

La scena indica poi che un altro gruppo aveva ora il controllo, o forse stavano sempre tirando le fila mentre permettevano a Cortez di fungere da distrazione.

Anche se Heather non può sfuggire al panico, ora ha qualche motivo in più per restare, inclusa la sua sorellina, Lily (Kariana Karhu). Con la loro madre fuori dai giochi, Heather ora può provvedere a Lily con le sue vincite.

Ray ora è anche un motivo per cui Heather resta, e se Panic torna, sarà sicuramente anche lui ritirato.

Il finale della prima stagione di Panic: il vero significato

Il gioco di Panic mette i concorrenti uno contro l’altro attraverso sfide selvaggiamente pericolose. Sebbene le sfide avessero lo scopo di indurre la paura, hanno anche portato alla luce alcune verità sui giocatori e sugli altri personaggi collegati al gioco.

Suonare poteva essere un rito di passaggio, ma aveva conseguenze terribili e talvolta mortali. L’utilizzo del denaro come ricompensa era una delle principali motivazioni, ma alcuni giocatori avevano bisogno del reddito per ragioni più significative.

Heather temeva per il suo futuro se fosse rimasta a Carp, ma in un certo senso aveva anche paura di andarsene. Durante la sua partecipazione alla tradizione annuale, ha trovato altri motivi per rischiare la vita, così come altri giocatori come Dodge e Ray, che hanno continuato a svelare la verità.

Heather ha spiegato come Panic fosse più di una semplice competizione per mettere alla prova la paura nella sua narrazione dopo Joust: ” Per battere il gioco, devi impostare le sfide da solo. Per vincere il gioco, devi credere in qualcosa che valga il rischio “.

Ha proseguito affermando come ” l’opposto della paura non è il coraggio, è credere “. Heather ha lasciato andare la sua speranza di vincere, ma non si è fermata quando si è trattato di fare la differenza scoprendo la verità che circonda il gioco.

Aiutando a portare alla luce la verità che circonda Cortez, Heather pensava che fosse tutto finito. Tuttavia, il finale della stagione 1 di Panic ha dimostrato che potrebbe aver bisogno di contemplare quanto è disposta a rischiare poiché il gioco chiaramente non è finito.

Chi ha vinto nel finale della prima stagione di Panic?

La fine del gioco è stata affidata a due giocatori: Dodge e Ray. Tuttavia, si è scoperto che c’era molto di più in corso. Tutti hanno capito che lo sceriffo stava truccando parte del gioco in un giro di scommesse.

Heather, Natalie e alcuni degli altri hanno convinto Dodge e Ray a non portare a termine il doppio finale. È stato creato per essere una condanna a morte per Ray.

Tuttavia, Ray lo ha capito e ha spostato la bomba piazzata sulla sua auto sull’auto di Dodge, sapendo che alla fine l’avrebbe guidata lo sceriffo. Dopotutto, lo sceriffo aveva bisogno che le cose finissero nel modo giusto per lui finanziariamente.

Ray hs legato Dodge e lo ha portato sulla barca. I due sarebbero rimasti lì con la giostra non avvenuta. Non si rendevano conto che Heather avrebbe preso l’auto di Ray. La giostra sarebbe avvenuta.

La tigre in fuga di Anne si è ritrovata nel mezzo della giostra, costringendo Heather a frenare di emergenza e lo sceriffo a scappare fuori strada. La bomba non è esplosa, però, finché lo sceriffo non si è allontanato dall’auto. Tuttavia, non aveva intenzione di uscirne vivo poiché sua moglie ha finito per sparargli.

Alla fine tecnicamente, nessuno ha vinto. Il vincitore doveva essere tra Ray e Dodge, e nessuno dei due si è presentato. Heather non poteva vincere quando era già fuori dal gioco.

Heather ottiene i soldi alla fine

Anche se quell’anno non c’è stato nessun vincitore, i soldi non sono semplicemente scomparsi. Bishop si è assicurato che Heather ottenesse i soldi che secondo lui meritava.

A questo punto, Heather aveva deciso di non andare al college. Anne l’ha incoraggiata a seguire la sua passione e il denaro le ha dato la possibilità di farlo. Oh, e ha avuto modo di godersi una relazione con Ray Hall.

Naturalmente, ci sono ancora alcune domande rimaste e molte trame disponibili per una stagione 2. Anche se la storia dovesse riprendere un anno dopo con un nuovo gruppo di studenti delle scuole superiori. Panic non è ancora passato.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Scrubs su Amazon Prime Video: la serie completa in streaming

La serie anime Getter Robo Arc è disponibile su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Demon Slayer: il film il treno Mugen arriva su Amazon Prime Video

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento