Apple iPad

Il nuovo spot dell’iPad: “Il tuo prossimo computer non è un computer”

ipad your next computer is not a computer

Apple ha rilasciato da poco uno spot in cui parla del nuovo iPad in questi termini “Il tuo prossimo computer non è un computer”.

Apple non fa molti giri di parole e promuove nella sezione iPad di Apple.com un messaggio eloquente, forse indicando quello che sarà il futuro dei pc.

“iPad è così versatile, è più che all’altezza di qualsiasi compito. Che tu stia lavorando a un progetto, esprimendo la tua creatività o giocando a un gioco coinvolgente, iPad è un modo divertente e potente per farlo.”

Ora, un nuovo annuncio Apple per iPad conferma questo sentimento, usando una canzone della Sirenetta, “Part of Your World“.

Lo spot sull’iPad di Apple “Your next computer is not a computer”

Guarda lo spot di Apple sull’iPad

iPad ha tutto ciò di cui hai bisogno per lavorare, imparare, creare e giocare in completa libertà. Grandi display retina immersivi, connettività cellulare disponibile e incredibile durata della batteria, il tutto in un design sottile e leggero.

E con il nuovo iPad Pro potenziato dal chip Apple M1, c’è un iPad per chiunque e per qualsiasi cosa. Il tuo prossimo computer non è un computer.

Lo slogan della nuova pubblicità di Apple sull’iPad

“Il tuo prossimo computer non è un computer.” Questo è lo slogan per il nuovo iPad Pro. Naturalmente, ci sono un’infinità di ragioni là fuori per sostenere l’affermazione. Facciamo un po’ di cose: il nuovo dispositivo ha l’aspetto e la sensazione di prima. 

Il display Liquid Retina ha la stessa frequenza di aggiornamento, densità di pixel e custodia in alluminio. Sì, lo schermo è bello come sempre e i colori sono accurati. 

Sono gli interni e le fotocamere che hanno ricevuto un notevole urto, rendendo il nuovo iPad Pro ancora più versatile, una sensazione che è stata istantanea durante l’utilizzo della versione da 12,9 pollici per quasi una settimana.

Il nuovo iPadOS supporta un trackpad e un mouse. E questo porta l’iPad più nel territorio dei computer. Il cursore appare sotto forma di punto sulla schermata iniziale e come linea verticale durante lo scorrimento dei testi. 

Portare un cursore su un’interfaccia touch-first non è facile. Per l’esperienza tattile, la forma del cursore è importante; in questo caso è rotondo come il polpastrello. 

Quando ti sposti sui controlli, si trasforma per semplificare la selezione dei controlli. iPadOS supporta anche i gesti con tre dita, come scorrere verso l’alto per tornare a casa.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Le novità in macOS 11 Big Sur Apple rilascia la beta 3 per gli sviluppatori

Finalmente arriva Microsoft Teams ottimizzato per Mac Apple Silicon ma in versione beta

Leonardo Playblog.it

App Store si espande in 20 nuovi paesi nel 2020

Lascia un commento