Prime Video

Il riepilogo della serie La fantastica Signora Maisel

la fantastica signora maisel riepilogo

Ecco il riepilogo della serie La fantastica Signora Maisel, la nuova stagione è arrivata in streaming su Amazon Prime Video. In questo articolo ripercorriamo i momenti salienti della storia e in particolare della stagione 3.

La serie vede Midge Maisel (Rachel Brosnahan) come una stella nascente nel mondo della commedia. La fantastica Signora Maisel sta costruendo la sua carriera con l’aiuto della sua manager Susie (Alex Borstein).

Maisel inizia a riscuotere del successo come attrice comica stand-up dopo aver ottenuto di fare una tournée con un cantante afroamericano. Il comico è Shy Baldwin (Leroy McClain) ed è così che li vediamo mentre i due viaggiano attraverso gli Stati Uniti e l’Europa.

Nella stagione 2 de La fantastica Signora Maisel abbiamo visto la storia concludersi con il cliffhanger di Midge e Joel che hanno avuto un’avventura di una notte.

Riepilogo della terza stagione de La Fantastica Signora Maisel

Chiunque sperasse che la coppia tornasse insieme ha visto le proprie speranze deluse dal primo episodio della terza stagione, che inizia con Midge che lascia la sua casa nel cuore della notte per unirsi a Shy in un tour USO.

Questo tipo di concerto è stata una nuova esperienza per Midge, e lo spettacolo in piedi che ha sperimentato diversi tipi di pubblico era un tema ricorrente nella terza stagione.

Mentre andava in viaggio con Shy, ha imparato che non tutte le battute avrebbero funzionato in ogni stanza.

Tornato a New York, il padre di Midge, Abe, è stato licenziato dal suo lavoro alla Columbia, costringendo lui e la moglie Rose a trasferirsi con i genitori di Joel, Moishe (Kevin Pollak) e Shirley (Caroline Aaron).

Segnala un sacco di litigi del tipo che hanno fatto dall’inizio dello spettacolo. Alla fine, le cose migliorano, soprattutto dopo che Abe ottiene un lavoro come scrittore per The Village Voice .

Joel, nel frattempo, trascorre la terza stagione cercando di entrare nel business del club. Trova un ottimo posto e pensa di essere stato fortunato ad avere locali con un affitto così basso.

Non sa che questo è perché c’è un casinò illegale gestito sotto casa sua. Per rendere le cose ancora più complicate, inizia a esplorare una relazione con Mei (Stephanie Hsu), una relazione tra i loschi personaggi che gestiscono il casinò.

Guarda il riepilogo della serie La fantastica signora Maisel

Il riepilogo della serie La Fantastica Signora Maisel

Con Joel fuori dai giochi e la vita sulla strada a volte solitaria, Midge inizia a considerare le sue prospettive romantiche con Shy.

La coppia si lega durante un viaggio in barca a vela, ma quella notte non si fa vivo per il suo concerto. Midge lo trova sullo yacht dove hanno trascorso la giornata, scoprendo di essere stato picchiato da un appuntamento maschile.

Le chiede di mantenere segreta la sua sessualità: i primi anni ’60 non sono certo uno spazio sicuro per gli artisti gay, per non parlare dei neri.

Midge, francamente, non fa un buon lavoro nel mantenere il segreto di Shy. Comprensibilmente spaventata, Shy la lascia durante il suo tour. Midge e il suo manager Susie (Alex Borstein) rimangono a piedi mentre Shy si dirige verso la sua prossima tappa.

La stagione 4 riprende quella stessa notte, con Midge e Susie lasciati a vacillare da quella che potrebbe essere la fine di entrambe le loro carriere.

Ecco il riepilogo della terza stagione de la serie La fantastica Signora Maisel.

La quarta stagione de La Fantastica Signora Maisel andrà in onda due episodi a settimana dal 18 febbraio.

Amazon Prime Video

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Il cast di Little Fires Everywhere

Robo (2018) la commedia d’avventura è in streaming su Amazon Prime Video

Celebrity Hunted: parte la Caccia all’uomo su Amazon Prime Video

Lascia un commento