Tecnologia

Il tribunale cinese restituisce oltre 485.000 GPU Radeon alla società di cloud mining

Il tribunale cinese restituisce oltre 485.000 GPU Radeon alla società di cloud mining

Un tribunale cinese si è recentemente schierato con un grande provider di cloud mining chiamato Genesis Mining, per garantire il ritorno di 485.681 GPU Radeon RX 470 da 8 GB.

Molte società di mining di criptovalute sono costrette a rivalutare le proprie risorse e operazioni poiché la Cina continua ad estendere le restrizioni sull’estrazione di criptovalute.

Nonostante la vittoria, Genesis Mining ha ora il difficile compito di trovare case per un lotto molto grande di hardware obsoleto.

A seguito della causa in corso contro il provider di hosting cinese Chuangshiji Technology Limited, la Corte Suprema cinese si è schierata con Genesis Mining e ha ordinato la restituzione di oltre 485.000 unità di elaborazione grafica (GPU) alla società di cloud mining con sede in Islanda.

Sebbene la decisione possa sembrare una vittoria per Genesis, il recente giro di vite della Cina sul mining di criptovalute lascia all’azienda l’impegnativo compito di trovare case per un lotto estremamente grande di hardware obsoleto.

La controversia legale arrivata nel tribunale cinese, che ha avuto origine nel 2018 e si è protratta per diversi anni, si basava su disaccordi e problemi relativi ai pagamenti tra Chuangshiji e Genesis una società di mining.

La sentenza ordina al primo di restituire a Genesis oltre 485.000 GPU Micro Star International MSI RX 470.

Genesis ha intentato una causa contro il provider di hosting nel 2019 richiedendo la restituzione di oltre 560.000 GPU e oltre 60.000 minatori di circuiti integrati specifici per applicazioni (ASIC) dopo aver rescisso l’accordo di hosting con Chuangshiji.

Al termine, Chuangshiji si rifiutò di restituire l’hardware e iniziò invece a liquidarlo senza il consenso di Genesis, spingendo Genesis a sporgere denuncia.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Intel rientra in gioco sul 5G con Mediatek per pc

La soluzione temporanea di OnePlus per il problema del tocco fantasma

Come trasferire l’autenticazione a due fattori 2FA di Google su un nuovo telefono?

Alessio PlayBlog.it

Lascia un commento