Apple

Il visore AR di Apple utilizzerà sensori 3D per il tracciamento delle mani

Il visore AR di Apple utilizzerà sensori 3D per il tracciamento delle mani

Secondo l’analista Ming-chi Kuo, l’imminente visore AR per realtà mista di Apple utilizzerà sensori 3D per il tracciamento avanzato delle mani.

Si dice che l’auricolare abbia quattro set di sensori 3D, rispetto alla singola unità dell’iPhone, che dovrebbe dargli una maggiore precisione rispetto all’array di fotocamere TrueDepth attualmente utilizzato per Face ID.

Secondo Kuo, i sensori di luce strutturata possono rilevare oggetti e
“cambiamento dinamico dei dettagli” nelle mani,
paragonabile a come Face ID è in grado di capire le espressioni facciali per generare Animoji.

“Catturare i dettagli del movimento della mano può fornire un’interfaccia uomo-macchina più intuitiva e vivida”, scrive, dando l’esempio di un palloncino virtuale nella tua mano che vola via una volta che i sensori rilevano che hai aperto la mano.

Kuo ritiene che i sensori saranno in grado di rilevare oggetti fino al 200 percento di distanza in più rispetto al Face ID dell’iPhone.

Le cuffie Quest di Meta sono in grado di tracciare le mani, ma non è una caratteristica fondamentale della piattaforma e si basa su fotocamere monocromatiche convenzionali.

La nota di Kuo non menziona se il visore AR di Apple utilizzerà controller fisici e il rilevamento delle mani.

Bloomberg ha riferito a gennaio che Apple stava testando il tracciamento delle mani per il dispositivo.

Kuo anche questa settimana ha fornito alcuni dettagli su cosa potrebbe venire dopo il primo auricolare di Apple.

Mentre si aspetta che il primo modello pesi circa 300-400 grammi, si dice che un modello
di seconda generazione “significativamente più leggero” con un sistema di batterie aggiornato
e un processore più veloce sia previsto per il 2024.

Il primo Il modello arriverà l’anno prossimo, secondo Kuo, e secondo quanto riferito Apple si aspetta che venda circa tre milioni di unità nel 2023.

Ciò suggerisce che il prodotto iniziale potrebbe essere costoso e destinato ai primi utenti.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

 

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Gli sviluppatori Web sfidano Apple a consentire altri motori di browser su iOS

Leonardo Playblog.it

Annunciati “Final Fantasy VII The First Soldier” e “Final Fantasy VII Ever Crisis” per iOS e Android

Leonardo Playblog.it

Apple respinge la legge sui metodi di pagamento dell’App Store della Corea del Sud

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento