Apple iPhone

iPhone pieghevole in arrivo per il 2020

Un iPhone pieghevole. Quello che oggi sembra quasi un’utopia, potrebbe trasformarsi in realtà nei due prossimi anni.

Da diverso tempo si parla dell’avvistamento di brevetti e report sull’inedito design pieghevole del nuovo iPhone.

A rafforzare l’dea sul prossimo step evolutivo di Apple si è da poco aggiunta anche Bank of America Merill Lynch che, tramite l’analista Wamsi Mohan, dichiara:

“Prevediamo che gli iPhone questo autunno saranno ampiamente immutati per le versioni OLED, anche se le modifiche nelle dimensioni si sono rivelate un catalizzatore in passato. Le nostre verifiche suggeriscono anche che Apple sta lavorando con i fornitori ad uno smartphone pieghevole (che, potenzialmente, potrebbe ricoprire anche il ruolo di tablet) per il lancio nel 2020”

Potrebbe dunque essere questo particolare form-factor la chiave di volta per quel salto generazionale tanto agognato. C’è già chi fantastica sulle caratteristiche di questo nuovo device. Una nuova interfaccia utente e nuovi usi per questo melafonino pieghevole. L’idea sembra quella di voler creare un iPhone con un unico grande schermo flessibile, in grado di poter essere utilizzato sia da chiuso che da aperto.

La chiusura “a libro” dello smartphone ci permetterà di avere uno schermo grande quando necessario e allo stesso tempo la comodità.

Il primo grande ostacolo da superare sarebbe inevitabilmente la tecnologia da utilizzare per la realizzazione dello schermo. In tal senso, Apple potrebbe optare per i MicroLED, una scelta che sarebbe peraltro coerente con l’acquisizione, operata dall’azienda di Cupertino, della società LuxVue, specializzata proprio in questa tipologia di pannelli.

 

Il vantaggio della tecnologia MicroLED risiede tutto nelle dimensioni. La miniaturizzazione delle componenti, fondamentale nell’ipotetico scenario di un display flessibile, consente una riduzione dei consumi fino al 50% rispetto ai pannelli OLED, e sale fino al 90% se confrontata con gli schermi LCD.
Resta da capire quali vantaggi possa portare all’utente finale uno smartphone così realizzato.
Apple non sarebbe l’unica a puntare ad uno smartphone pieghevole, anche Samsung ci pensa da tempo e, a differenza di Apple, ha realizzato diversi prototipi sui quali ha eseguito numerosi test.

Ad oggi, tutto sembra essere ancora in cantiere e sicuramente non vedremo nulla di concreto nei prossimi mesi. Come sostiene l’analista, questi smartphone pieghevoli potrebbero però rappresentare il futuro, quando la tecnologia sarà veramente pronta per il prossimo passo in avanti.

 

Play Blog

Con Play Blog rimani sempre aggiornato con News di Tecnologia, Apple, Android, Games. Troverai anche le ultime Serie TV, Film e Anime in uscita su Netflix.

Logo PlayBlog.it - Play Blog

Apple   –   Android   –   Tecnologia   –   Game   –   Netflix

PlayBlog seguici su Facebook

Appassionati di tecnologia come voi! Con la voglia di portarvi notizie sempre aggiornate su tutte le novità e anticipazioni.
Con PlayBlog.it sarà un piacere saltare da una notizia all’altra.

POST CORRELATI

I nuovi dongle di Hyper “Dual 4K HDMI” per l’utilizzo di più display con i Mac M1

Leonardo Playblog.it

Il fantastico gioco di skateboard “The Ramp” in arrivo su iOS il prossimo mese, i preordini sono ora disponibili

Leonardo Playblog.it

Cloudflare e Apple creano un protocollo DNS per proteggere i tuoi dati

Lascia un commento