La grande sorpresa di Microsoft Surface Pro 7

Si prevede che il prossimo evento di Microsoft per la gamma Surface vedrà il lancio di Surface Pro 7 e Surface Laptop 3 nelle rispettive categorie.

Ad un certo punto era previsto anche la presentazione del Surface Book 3. Ma sembra che Microsoft stia preparando un terzo dispositivo per espandere la già ampia famiglia Surface.

Si chiama Surface 7 e sembra pronto ad affrontare il mercato dei tablet di fascia media.

L’idea sarebbe quella di portare sul mercato dei Chromebook basato sul cloud e portare Qualcomm nel portafoglio dei Surface insieme a Intel stalwarts e alla possibile introduzione di AMD tramite il laptop Surface.

In termini di prestazioni, Microsoft Surface 7 dovrebbe avere Snapdragon 8cx basato su ARM di Qualcomm. Sebbene i dettagli precedenti della stampa di Qualcomm abbiano rivelato che Snapdragon 8cx sia abbastanza potente da supportare il quad-core 15W i5-8250u di Intel progettato per gli ultrabook, i recenti risultati di benchmarking rivelano che il silicio di Qualcomm è ancora inferiore all’offerta di Intel.

Fortunatamente, il vantaggio di avere uno Snapdragon 8cx significa che il dispositivo probabilmente offrirà anche LTE 4G sempre attivo. Il rapporto afferma inoltre che le connessioni USB-A e MiniDisplayPort verranno ritirate. In alternativa sarà usata una connessione USB-C in quanto ciò aiuterà il dispositivo a ottenere un design molto più sottile.

Dove si adatterebbe questo nuovo tablet alla famiglia Surface Pro 7?

Panos Panay, vice presidente di Microsoft Surface Computing, parla del nuovo hardware Microsoft Surface durante un precedente evento di lancio di Microsoft.

Vale la pena notare che Microsoft ha in portafoglio il Surface Go. Questo tablet Windows 10 è stato indirizzato ai clienti aziendali, in particolare per l’utilizzo nei punti vendita e nei piani di fabbrica e magazzino.

Supponendo che Go continuerà ad essere prodotto (e non vi è alcuna indicazione che termini la produzione), allora c’è spazio per un tablet molto più adatto ai consumatori. Quello sarebbe il Surface 7.

Se pensiamo al Surface Pro 3, possiamo dire che questo dispositivo ha introdotto il nuovo fattore di forma dei tablet Surface.

Ed è stato senza dubbio il primo dei tablet professionali in grado di replicare la potenza di un desktop o di un laptop di fascia alta. Grazie a questo il Surface 3 ha conquistato il mercato dei tablet che prima era dominato dall’iPad .

Purtroppo va detto che c’era un piccolo punto debole per il Surface 3. Il più grande compromesso era il chip Atom e le sfide associate con un chip a bassa potenza. Microsoft in quel caso ha rifiutato di lottare per quel piccolo spot.

Cinque anni dopo Surface 3, Surface 7 sarà in grado di utilizzare meglio i servizi cloud (qualcosa in cui Microsoft è particolarmente forte) e le esperienze online attraverso il browser?

Ciò supererà l’ovvia domanda sulla compatibilità delle app se Surface 7 utilizza un chipset Qualcomm SnapDragon.

Ci aspettiamo che Surface 7 sia la risposta di Microsoft come l’iPad di Apple è la risposta per le piattaforme Chromebook di Google.

Microsoft dovrebbe annunciare i nuovi dispositivi Surface questa settimana a New York. Perciò non dobbiamo attendere molto tempo per scoprire se il Surface 7 sarà l’equivalente di Redmond di “One More Thing”.

AppleAndroidTecnologiaGameNetflix

Seguici su Facebook

Leave A Reply

Navigate