Netflix News

La vera storia di Sean Payton che ha ispirato il film “Home Team” di Netflix

La vera storia di Sean Payton che ha ispirato il film "Home Team" di Netflix

Tutti amano una storia entusiasmante, specialmente quando si tratta di film sportivi e soprattutto se è basata su eventi della vita reale. Home Team, la commedia sportiva per famiglie con protagonista Kevin James, è l’ultimo capitolo del genere ed è basata su una situazione molto reale accaduta all’allenatore dei New Orleans Saints Sean Payton.

2012, Payton è stato sospeso dalla NFL per un anno. Di conseguenza, è andato in Texas per allenare la squadra di football giovanile di suo figlio. La sospensione di Payton e la sua breve carriera calcistica giovanile che ha portato a un film biografico su Netflix.

La vera storia di Sean Payton che ha ispirato la “Home Team”

Chi è Sean Payton?

Capo allenatore dei New Orleans Saints dal 2006, Payton ha allenato la squadra al suo primo Super Bowl nella stagione 2009 e alla sua prima vittoria nel Super Bowl. Oggi è ancora capo allenatore, ma è stato sospeso per l’intera stagione 2012 come punizione per il suo coinvolgimento in “Bountygate”.

OK, ma cos’è lo scandalo “Bountygate”?

La versione breve: dopo la vittoria del Super Bowl dei Saints, è emerso che alcuni membri dello staff dei New Orleans Saints hanno offerto pagamenti in un programma che avrebbe premiato i giocatori per i colpi e gli infortuni sugli avversari che hanno rimosso i giocatori avversari dal gioco. Dopo un’indagine in stallo, la NFL alla fine ha stabilito che hanno partecipato da 22 a 27 difensori della squadra, alcuni dei quali hanno ricevuto pagamenti che vanno da “$ 1.500 per un colpo ‘knockout’ e $ 1.000 per un colpo ‘cart-off’, con pagamenti raddoppiati o triplicati durante le tre apparizioni ai playoff della squadra”, ha detto la lega in una nota.

Come ha fatto Sean Payton ad allenare una squadra di football per bambini? 

Senza alcun obbligo professionale, Payton si è recato nell’area di Dallas nel 2012 per trascorrere più tempo con i suoi due figli e ha finito per diventare il coordinatore offensivo della squadra di football della scuola media di suo figlio. Ha detto al New Orleans Times-Picayune nel 2012 che, mentre prestava attenzione a come si esibivano i Saints mentre era via, amava principalmente il tempo extra con la sua famiglia.

Quali altri personaggi di Home Team sono reali? 

L’allenatore Troy Lambert, interpretato da Taylor Lautner, è basato sull’allenatore della vita reale dei Liberty Christian Warriors, Brennan Hardy. E l’ex moglie di Payton, Beth, interpretata da Jackie Sandler, è basata sulla ex con lo stesso nome nella vita reale.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video
seguici anche su Facebook       Instagram       Twitter         Pinterest

Scarica la nostra App per iOS e Android. Con tutte le news aggiornate destinata a tutti gli appassionati di Tecnologia, Apple e tutte le novità in arrivo su Netflix, Disney e Prime Video.
Ora puoi ricevere tutti i contenuti di PlayBlog.it direttamente nel tuo telefono!

Scarica la nostra App

app per iphone ios
App Netflix news
app per android

POST CORRELATI

Avatar: The Last Airbender stagione 3 su Netflix

Drive arriva a tutta velocità su Netflix

Il lato oscuro dello sport guarda ora la prima stagione della docuserie Netflix

playblog.it

Lascia un commento