Android

L’alternativa di Google AirDrop per Android cambia nome in Fast Share

L'alternativa di Google AirDrop per Android cambia nome in Fast Share

L’alternativa di Google AirDrop per Android è Fast Share. Mentre i prodotti Apple hanno da tempo goduto della possibilità di condividere file, immagini e altro con dispositivi vicini tramite AirDrop , l’equivalente Android di Google non ha goduto dello stesso servizio, e per una buona ragione.

Il servizio di condivisione di file basato su NFC è stato sospeso a partire da Android 10. Probabilmente a causa della sua mancanza di utilizzo, problemi di affidabilità e velocità di trasferimento generalmente lente rispetto ad AirDrop.

Mentre una funzionalità sostitutiva chiamata Fast Share è in cantiere da almeno luglio, il servizio è stato ora rinominato in “Condivisione vicina”. Come notato dagli sviluppatori, con alcuni dettagli rivelati mentre si avvicina al rilascio.

Secondo le informazioni scavate (che sono soggette a modifiche), la condivisione nelle vicinanze funzionerà stabilendo e autenticando una connessione tra due dispositivi tramite Bluetooth e quindi utilizzando il Wi-Fi per trasferire effettivamente i file.

Questo è più o meno lo stesso metodo attualmente utilizzato da AirDrop e, grazie all’ampiezza di banda aggiunta e all’affidabilità delle connessioni Wi-Fi, consente trasferimenti molto più veloci di file più grandi.

L'alternativa di Google AirDrop per Android cambia nome in Fast Share

Un cambiamento significativo notato dagli sviluppatori nel formato è che la condivisione nelle vicinanze. Apparentemente funzionerà solo se i dispositivi si trovano a poca distanza l’uno dall’altro, come indicato dal seguente messaggio:

“Assicurati che entrambi i dispositivi siano sbloccati, vicini tra loro (entro 1 m) e che Bluetooth e posizione siano attivi”

In questa fase, Google non ha annunciato ufficialmente l’esistenza della funzione Condivisione vicina, e non possiamo essere certi se passerà alla versione finale dell’aggiornamento. Ma offre ancora la migliore indicazione su cosa aspettarci.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su Telegram: Netflix, Offerte Amazon Prime, Prime Video

App Playblog

Scarica la nostra App

App Store      Google Play

Related posts

L’app Android Auto è stata scaricata 100 milioni di volte

Leonardo Playblog.it

Nuove scorciatoie per le schede di Chrome su Android

Mattia PlayBlog.it

5 funzionalità in cui Android è meglio di iOS.

Leonardo Playblog.it

Lascia un commento