Apple

Le app imperdibili da installare sul tuo nuovo Mac

Le app imperdibili da installare sul tuo nuovo Mac

Le app imperdibili da installare sul tuo nuovo Mac: Il sistema operativo macOS di Apple è maturato al punto in cui, immediatamente, il tuo nuovo laptop o desktop Mac ha praticamente le basi quando si tratta di e-mail, gestione del calendario e alcuni strumenti di produttività di base.

Ma c’è un intero mondo di software Mac migliore e più potente là fuori che può rendere tutto molto più semplice dalla creazione di GIF al fotoritocco all’organizzazione delle finestre.

Mentre pagare per il software potrebbe sembrare un po ‘di anacronismo pre-Google, molte delle migliori applicazioni Mac disponibili costano solo pochi dollari e possono migliorare drasticamente il flusso di lavoro o l’uso quotidiano del computer, senza problemi di privacy o pubblicità intrusiva.

E alcuni sono così buoni che garantiscono un abbonamento mensile o annuale, specialmente se ti aiutano davvero nel tuo lavoro o in un hobby serio come la fotografia.

Quindi, se non conosci l’ecosistema Mac o se sei alla ricerca di modi per rendere più utile il tuo Mac esistente, dai un’occhiata a queste app. Alcuni di loro potrebbero rivedere totalmente il modo in cui si fanno le cose.

ALFRED

Alfred Control

Alfred è essenzialmente uno strumento di creazione di scorciatoie e ti consente di utilizzare comandi rapidi da tastiera per avviare app, trovare file e persino cercare sul Web. Puoi creare le tue estensioni o prendere in prestito quelle sviluppate da una community di utenti irriducibili di Alfred.

Bear – Le tue note markdown

Vivo la mia vita attraverso Bear Notes e molti altri scrittori che usano Mac probabilmente ti diranno lo stesso. Bear Notes è un’app per prendere appunti pulita e potente che è diventata la mia sostituzione Evernote quando è stata lanciata per la prima volta un paio di anni fa. Non è dotato di altre app, ma ha un design eccellente e contiene funzionalità senza le quali non posso vivere, come la possibilità di appuntare note, organizzare tramite hashtag e usare la sintassi Markdown.

GIF BREWERY 3

Internet funziona su GIF e nessun software per crearle è accessibile come GIF Brewery 3. Per uno, è gratuito, il che è un vantaggio enorme.

La maggior parte degli strumenti gratuiti per la creazione di GIF può essere trovata solo sul Web e di solito comporta il guadare attraverso pubblicità fastidiose o alcuni processi di accesso ingombranti. GIF Brewery 3 non ha nulla di tutto ciò.

MOOM

Uno degli aspetti più frustranti di macOS è la mancanza di uno strumento ufficiale di gestione delle finestre. Non ha molto senso che Apple renda difficile ridimensionare e bloccare le finestre delle app con precisione e portarle a filo con il dock e gli angoli di un monitor multi-monitor, soprattutto quando Windows ha il supporto nativo per tali strumenti per anni.

PAPRIKA 3

La gestione delle ricette potrebbe essere qualcosa che un cuoco occasionale fa con un’app per prendere appunti o una cartella e-mail, ma Paprika 3 è il gestore di ricette super potente che non avresti mai pensato di aver bisogno. Sebbene sia costoso a $ 30, ha praticamente tutto ciò che avresti mai desiderato da un’app di cucina. Puoi importare ricette da servizi concorrenti come MacGourmet ed esportare tali ricette come piani di pasti settimanali nel tuo calendario, oppure trasformare gli ingredienti necessari o le liste della spesa in liste di controllo nei Promemoria.

PIXELMATOR PRO

Se non sei interessato a pagare un abbonamento mensile per Photoshop, Pixelmator Pro è il più vicino possibile al software premium di Adobe.

Supporta l’elaborazione delle immagini RAW – una necessità per qualsiasi serio fotoritocco. Abbina anche molte delle bellissime campane e fischietti che Adobe ha aggiunto a Photoshop e Lightroom nel corso degli anni, inclusi alcuni trucchi assistiti dall’intelligenza artificiale che ti consentono di sostituire le imperfezioni e altre parti indesiderate di un’immagine con una versione artificiale dello sfondo. 

Oltre a ciò, Pixelmator Pro è solo un potente editor di immagini progettato appositamente per gli utenti Mac.

TRASHME

Praticamente ogni utente Mac ha avuto l’esperienza di provare a liberare la propria macchina da un software dannoso che semplicemente non scomparirà, perché un file o un altro è in uso o qualche altro problema impedisce loro di eliminarlo per sempre. 

TrashMe è progettato per rendere questo processo fluido e completo. 

È un’app di disinstallazione che può eliminare facilmente qualsiasi app, plug-in o riquadro delle preferenze e ti consente anche di impostare protezioni di disinstallazione per le app che non vuoi andare da nessuna parte. 

Quando decidi di eliminare qualcosa, trascina semplicemente l’icona dell’app sul pannello di TrashMe e il software lo cancellerà automaticamente e tutti gli altri file associati all’app.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

Related posts

Il fantastico concept design pieghevole di iPhone 12 ricorda lo Z Flip

Leonardo Playblog.it

Un brevetto svela il futuro Apple Watch modulare

Shaq-Fu: A Legend Reborn – disponibile la versione mobile

Lascia un commento