Tecnologia

L’hack ai danni Capcom ha colpito più persone del previsto

L'hack ai danni Capcom ha colpito più persone del previsto

Capcom, il leggendario sviluppatore ed editore giapponese di videogiochi dietro a classici come Street Fighter e Resident Evil, si sta riprendendo da quando un attacco hack ransomware di novembre dove è stato fatto un “attacco personalizzato” alle reti interne dell’azienda.

All’epoca Capcom divideva la sua stima dei danni dell’attacco in due categorie: quella confermata e quella ipotetica.

La società ha riferito di aver potuto verificare solo che nove persone avevano i propri dati compromessi a seguito dell’attacco, anche se c’era la possibilità che circa 350.000 persone avrebbero avuto le loro informazioni compromesse.

Ebbene, a quanto pare quella stima iniziale era lontana: un nuovo aggiornamento dell’azienda mostra che la stima salta da nove compromessi confermati a 16.415.

Circa 40.000 persone in più sono state spostate nella categoria “forse”, con la proiezione che è passata da 350.000 “potenziali compromessi” a circa 390.000 con l’hack sui server Capcom.

Questo drastico cambiamento di numero non è poi così sorprendente, dato che spesso un’azienda può impiegare un po’ di tempo per capire quanto siano effettivamente fottute dopo un attacco ransomware.

Le indagini successive a un incidente richiedono molto tempo e non tutte le informazioni sono disponibili immediatamente.

Un lato positivo è che nessuna informazione sulla carta di credito dei consumatori è compromessa. Un fornitore di terze parti gestisce tutte le transazioni finanziarie online di Capcom,
lasciando quei dati al sicuro fuori dalla portata degli hacker, ha riferito la società.

La società ha anche riferito che “in gran parte ha recuperato le operazioni commerciali che sono tornate alla normalità”. Inoltre, continua a collaborare con le forze dell’ordine mentre sono in corso le indagini sull’hacking.

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

L’ultima Stagione de “Il Trono di Spade” in prima visione

Google Pixel in arrivo modelli più economici

L’app Spotify Stations con radio personalizzate arriva su Android e iOS

Lascia un commento