NetflixNetflix Documentari

Lo Squartatore arriva la nuova docuserie solo su Netflix

Lo Squartatore arriva la nuova docuserie solo su Netflix

Lo Squartatore – Docuserie Netflix – Alla fine degli anni ’70, la polizia britannica cerca di identificare e catturare il serial killer noto in tutto il mondo come lo Squartatore dello Yorkshire.

Nell’arco di tempo di cinque anni, dal 1975 al 1980, gli omicidi dello Squartatore dello Yorkshire hanno gettato un’ombra torbida sulla vita delle donne del nord dell’Inghilterra, causando l’isteria nazionale. Nonostante le tredici vittime, la polizia non riusciva a mettere le mani sull’assassino.

Nessuno si sentiva al sicuro e qualsiasi uomo era un potenziale sospetto. 

Trailer de Lo Squartatore: la nuova docuserie in uscita su Netflix

I colpi di scena della più grande caccia all’uomo nella storia della polizia inglese sono raccontati in questa serie evocativa in quattro parti che riesamina i crimini commessi alla fine degli anni ’70 in Inghilterra, dove cambiamenti radicali, deindustrializzazione, povertà, mascolinità e misoginia hanno aiutato lo Squartatore a eludere la cattura. 

Per cinque anni, tra il 1975 e il 1980, gli omicidi dello Squartatore dello Yorkshire hanno gettato un’ombra oscura
sulla vita delle donne nel nord dell’Inghilterra.
13 donne erano morte e la polizia sembrava incapace di catturare l’assassino.
Nessuno si sentiva al sicuro e ogni uomo era un sospetto.

Guarda subito

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

Scarica la nostra App

app per iphone ios App Netflix news app per android

POST CORRELATI

Tutte le nomination all’Oscar per film originali Netflix nel 2023

playblog.it

Il caos dopo di te su Netflix arriva la prima stagione della Serie

Mattia PlayBlog.it

Le case vacanza più incredibili del mondo in streaming su Netflix

playblog.it

Lascia un commento