Game Giochi PC PlayStation

Lucca Comics & Games… changes! tornano gli italian esports open 2020 su Rai4

Lucca Comics & Games… changes! tornano gli italian esports open 2020

Tornano gli Italian Esports Open 2020 by Vodafone a Lucca Changes inversione “Digital”, con il  VALORANT Lucca Showdown 2020 by Vodafone e con il Clash of Clans Lucca Open 2020 by Vodafone, dal 30 ottobre al 1°novembre.

Tornano Gli Italian Esports Open 2020 by Vodafone di ESL a Lucca Changes, il nuovo format di Lucca Comics & Games, per una edizione davvero unica che accenderà virtualmente le luci sul torneo esport di riferimento per la kermesse toscana.

Anche quest’anno, dunque, l’esport a Lucca è “targato” ESL, che è sinonimo di competizione e adrenalina, le stesse che si vivranno nel corso dei tornei dei 2 giochi selezionati:

VALORANT di Riot Games, che darà vita al VALORANT Lucca Showdown 2020 by Vodafone e Clash of Clans di Supercell con il Clash of Clans Lucca Open 2020 by Vodafone, che a Lucca Changes vivranno la loro conclusione.

Lucca Comics & Games… changes! tornano gli italian esports open 2020 dal 30 al 31 ottobre

Dal 30 al 31 ottobre si terrà il VALORANT Lucca Showdown 2020 by Vodafone, torneo esibizione che mette in palio 2.500 € tra i 3 team invitati a partecipare all’evento dopo aver passato le selezioni e che, insieme ai Talent  Lunarys, Educoz, NadeTk, Profumato, Sparker, Gugli, Bobbysaid e joYnt, formeranno 4 squadre che si sfideranno in un torneo a doppia eliminazione.

Il Clash of Clans Lucca Open 2020 by Vodafone si terrà invece il 1° novembre, vi prenderanno parte i clan di MBT esports, LYSE Foundation, LYSE Foundation YCS e Manguste Esports.

Si contenderanno il montepremi in palio di 1.500 € e il diritto a giocare ad uno showmatch post torneo.

“Riaccendere anche quest’anno le luci sugli Italian Esports Open 2020 by Vodadone – anche se solo “virtualmente – in un anno particolare come questo, è per noi davvero importante”

“Ed è altrettanto importante rappresentare con entusiasmo, ancora una volta, l’esport in Italia, come facciamo oramai da tanti anni. Siamo orgogliosi del lavoro fatto e dei risultati che abbiamo conseguito in questi mesi, e siamo certi che gli Italian Esports Open by Vodafone, saranno un momento imperdibile per vecchi e nuovi appassionati del mondo del gaming competitivo”. 

Ha dichiarato Maurizio Cassano, esports Director ESL Italia.

Tutti gli eventi saranno live sul canale twitch.tv/esl_it e i canali di ESL Italia e, inoltre, sui canali dei talent,  si potranno seguire le fasi più avvincenti dei due tornei di Lucca Changes dal loro personalissimo punto di vista. 

Per tutte le informazioni e il programma, il portale ufficiale è: https://play.eslgaming.com/italy/esportsopen

Per poter partecipare ad entrambe le competizioni bisognerà essere regolarmente tesserati a GEC iscrivendosi su: asd.esportsitalia.org.

I PREMI DI LUCCA COMICS & GAMES 2020 ANNUNCIATI IN ESCLUSIVA SU RAI4. OMAGGIO A VINCENZO MOLLICA

I tredici premi dell’edizione 2020 di Lucca Comics & Games saranno annunciati in esclusiva su Rai4, all’interno di una puntata speciale del magazine Wonderland, in onda sabato 31 ottobre, alle 22.55.

Quest’anno, il community event più importante d’Europa, interamente dedicato al fumetto, al gioco, al videogioco, all’animazione, alle serie TV e all’immaginario fantasy, si adegua ai tempi e si rinnova completamente, con un’edizione che vira completamente sul digitale – tra eventi in streaming e online –  che è stata ribattezzata Lucca Changes, in calendario da giovedì 29 ottobre a domenica 1° novembre.

Per la prima volta Rai4 “si fa luogo” per l’importante cerimonia di chiusura in cui vengono annunciati i premi Gran Giunigi e Yellow Kid, ovvero gli “oscar” del fumetto italiano, i premi ai giochi e gli altri riconoscimenti onorari; l’annuncio saràaccompagnato da un breve racconto delle opere vincitrici e con il commento dei principali protagonisti.

La cerimonia di chiusura è solo uno dei tre speciali dedicati alla manifestazione dal magazine Wonderland. Venerdì 30 ottobre, sempre su Rai4, alle 23.05, andrà in onda Vincenzo Mollica: una vita tra i fumetti, l’omaggio di Lucca Comics & Gamesal giornalista Vincenzo Mollica, grande esperto e divulgatore del fumetto in Italia, intervistato da Riccardo Corbò. Con interventi di Silver, di Milo Manara e del direttore di Lucca Emanuele Vietina ma anche con l’ausilio di materiali delle Teche Rai, l’omaggio si concentrerà in particolare sul ricordo e la riscoperta dei primi anni ’80, fase pionieristica e fondamentale nel rapporto tra comunicazione, linguaggi, arti e fumetti. A far scoccare varie scintille, che accesero la scena culturale del tempo, fu proprio Vincenzo Mollica, raccontando opere e personaggi, da Hugo Pratt ad Andrea Pazienza, da Gianluigi Bonelli a Bonvi a Federico Fellini, e superando steccati, tradizionali e artificiosi, tra medium diversi e pubblici diversi.

Martedì 10 novembre, sempre in seconda serata su Rai4, il terzo e ultimo speciale Wonderland racconterà, come negli scorsi anni, attraverso interviste e contributi, tutti i principali eventi e protagonisti di quest’edizione 2020 di Lucca Comics & Games, sicuramente condizionata dalla difficile situazione sanitaria, ma non meno ricca di qualità e passione.

Rai4 è presente nel programma di Lucca Comics & Games 2020 anche con un evento on-line, sabato 31 ottobre, alle 15.00. Il giornalista, e coautore di Wonderland, Andrea Fornasiero presenterà infatti, con il supporto di clip in anteprima, tre serie televisive in prima visione assoluta su Rai4 dal mese di novembre: Ransom, Tribes and Empires: Le profezie di Novoland e Project Blue Book, tuttescelte tra i generi più cari al pubblico della manifestazione, il crime/thriller, l’epic/fantasy e la fantascienza classica.

Ospite d’eccezione in videoconferenza Frank Spotnitz, già sceneggiatore e produttore esecutivo di X-Files, più recentemente autore dell’adattamento da Philip K. Dick The Man in the High Castle, oltre che firma di prestigio di una grande coproduzione internazionale di RaiFiction, I Medici. Spotnitz racconterà la prima delle tre novità, una delle sue più recenti creazioni, la serie poliziesca in tre stagioni Ransom, in onda su Rai4 dal 2 novembre. Liberamente ispirata alla vera storia di Laurent Combalbert e Marwan Mery, negoziatori specializzati in sequestri di persona, la serie ha per protagonisti Luke Roberts e Sarah Greene.

Tribes and Empires: Le profezie di Novoland è un’inedita produzione cinese, che aggiorna la gloriosa tradizione nazionale del filone wuxia, con le sue storie cavalleresche a sfondo storico/mitologico, guardando alle geografie immaginare e al respiro corale tipico del fantasy d’Occidente, come nell’esempio de Il Trono di Spade.

Project Blue Book omaggia invece la fantascienza più classica, quella americana degli anni ’50, degli alieni e delle teorie del complotto, ricostruendo, tra storia, fantasia e thriller, le segretissime ricerche dell’aeronautica militare statunitense sui dischi volanti. Protagonista Aidan Gillen – il Ditocorto de Il Trono di Spade – nei panni di un professore combattuto, nel solco del mitico Fox Mulder di X-Files, tra scienza e fascinazione per l’ignoto, libertà e ragion di stato.

Rai 4 - Wikipedia

Rai è Main media partener di Lucca Comics & Games e seguirà la manifestazione anche con la radio ufficiale Rai Radio2, con la piattaforma RaiPlay, con l’informazione di TGR e Rai News24 e con i programmi di Rai Cultura e Rai Ragazzi, oltre che con l’offerta per l’estero di Rai Italia.

Playblog.it

Apple        Android        Tecnologia        Netflix        Prime Video        Offerte

Scarica la nostra App

Playblog.it
App Netflix news
Playblog.it

Seguici su Telegram       Canale Netflix     Offerte Amazon     Prime Video
seguici anche su Facebook       Instagram       Twitter         Pinterest

POST CORRELATI

Kojima parla dei cambiamenti rivoluzionari offerti dai servizi di streaming 5G e Google Stadia

Hollow Knight conquista tutti gli appassionati di giochi

Streets of Rage 4 è stato appena annunciato

Lascia un commento