Prime Video

Maradona sogno benedetto: il teaser, cast e trama della nuova serie Amazon

amazon original maradona sogno proibito

Amazon annuncia con un teaser l’arrivo della prima stagione di Maradona sogno benedetto che arriverà in esclusiva su Amazon nel corso del 2021.

Guillermo Salmerón, autore della serie Maradona, ha raccontato i dettagli di quella che sarà la fiction argentina basata sulla vita della star del calcio mondiale.

La prima stagione è finita e ci saranno 10 episodi. Si tratta di 10 capitoli che vedranno iniziare la storia dall’origine. Ed è tra l’altro il motivo per cui la serie è chiamata il “sogno benedetto”.

Guillermo ha dichiarato che la prima stagione ha una svolta con due tempistiche: “Quando abbiamo iniziato a scriverla, c’erano 70 paesi che volevano la serie, ora ce ne sono circa 200. È una storia per l’esterno, non solo per il pubblico locale. (.. quello argentino…).

La storia ha molta commedia, perché immagina Diego Maradona circondato da personaggi come Bilardo o Coppola. Personaggi ricchi che hanno generato le proprie storie”.

Il teaser ufficiale della serie su Maradona: Sogno benedetto in streaming su Amazon Prime Video

La serie arriverà presto in streaming solo su Amazon, perché la serie è stata acquisita da Amazon per la distribuzione internazionale.

La prima stagione della serie diretta da Alejandro Aimetta di Cordoba è composta da dieci episodi.

Guarda il teaser ufficiale della serie Maradona Sogno Benedetto

Salmerón nell’intervista ha sottolineato: “La serie è una produzione spettacolare, sono molto entusiasta di quello che verrà fuori. Faccio questa professione da diversi anni e non ho mai visto niente di simile, vai in una località e hai 20 camion. Ti prende anche come il panico ”.

A sua volta, ha aggiunto: “Lavoriamo in un modo che non abbiamo mai lavorato prima. Con un grande team di ricerca che in base alla scelta degli argomenti, nel caso in cui mancasse del materiale ha fatto interviste per recuperarlo”.

Infine, il produttore e sceneggiatore ha espresso: “Dobbiamo dire perché Maradona era quello che era, e perché è l’idolo che più ci rappresenta, con la sua bontà e le sue miserie, il suo tango e il rocker. “Nella serie vedremo Maradona e tutte le sue sfaccettature.

Maradona: Sogno benedetto è il titolo della serie di cui Amazon sta promuovendo il teaser

La prima stagione della serie doveva, in linea di principio, essere presentata in anteprima il 30 ottobre 2020, in coincidenza con il 60° compleanno di Maradona. Ma, come per tante altre produzioni, ci sono stati ritardi nella post-produzione a causa della pandemia.

La serie però non è partita nel migliore dei modi. Infatti ha già avuto un inizio travagliato. L’ex moglie del Pibe de Oro aveva bloccato la serie, ritenuta non propriamente fedele ai personaggi.

L’avvocato di Claudia Villafane, ex moglie del campione, aveva presentato un esposto per bloccare la Serie Amazon sul numero 10 del Napoli. E il motivo è che Claudia viene raccontata come una “furfante”, anche se non verrà citato il suo vero nome.

L’avvocato della donna avrebbe messo in discussione anche le capacità di Maradona di prendere decisioni quando ha firmato la liberatoria, in base alla sua sobrietà.

Nonostante ciò l’ex fuoriclasse del Napoli era felicissimo del progetto. La serie è stata scritta da Guillermo Salerno e Silvina Olschansky e diretta dal regista Alejandro armetta.

La ricostruzione parte da Villa Fiorito, cioè il quartiere in cui è nato Diego. Le varie tappe della sua gloriosa e a tratti controversa esistenza sono interpretate dagli attori Nicolas Goldschmidt, Nazareno Casero e Juan Palomino.

Il cast della serie Maradona: Sogno Benedetto

Goldschmzdt, Casero e Palomino sono i tre attori scelti per incarnare il mito nelle diverse fasi della sua vita. Il 30 ottobre, quando Diego ha compiuto 60 anni, Amazon ha pubblicato le immagini delle diverse incarnazioni immaginarie di Ten.

Mercedes Morán e Rita Cortese interpretano Doña Tota (la madre di Maradona). Pepe Monje e Claudio Rissi interpretano Don Diego, il padre. Claudia Villafañe è interpretata da Laura Esquivel e Julieta Cardinali .

Leonardo Sbaraglia e Jean Pierre Noher sono entrambi Guillermo Cóppola. Peter Lanzani appare anche come Jorge Cyterszpiler; Marcelo Mazzarello nel ruolo di Carlos Salvador Bilardo; Darío Grandinetti nel ruolo di César Luis Menotti ; e Federico D’Elía come preparatore fisico Fernando Signorini.

La trama della serie Maradona: Sogno Benedetto su Amazon

Questa fiction è stata circondata da polemiche, poiché molte delle persone che appariranno ritratte non sono d’accordo con la storia raccontata. Però un po’ come tutte le storie hanno il loro punto di vista.

La serie inizierà con la drammatica situazione che portò Diego ad essere ricoverato al sanatorio del Cantegril di Punta del Este nel 2000, quando era già in pensione dal calcio.

La scena mostrerà un Guillermo Cóppola incarnato da Jean Pierre Noher, “che salta brevemente e schiva le pozzanghere, molto concentrato sulla cura delle pantofole di lusso che indossa”.

Nella serie vedremo il bambino Maradona dal palco di Cebollitas, quando ancora viveva a Villa Fiorito, interpretato da un giovane attore di nome Juan Cruz.

Anche quella delle fasi iniziali dell’Argentinos Juniors (Goldschmidt), quando è emerso come un talento che avrebbe attirato l’attenzione del pianeta del calcio.

Quando arriverà in streaming su Amazon?

Per il momento non è stato diramato alcun annuncio da Amazon, ma non dovrebbe mancare molto al lancio. Solitamente il teaser viene lanciato con un paio di mesi di anticipo.

 

Playblog.it

Netflix        News        Serie TV        Film        Amine        

Apple        Android        Tecnologia        Prime Video        Offerte        Disney+

Seguici su Facebook      Twitter      Pinterest
Seguici su TelegramNetflixOfferte Amazon PrimePrime Video

POST CORRELATI

Make Us Dream il film documentario di Prime Video sulla star del calcio del Liverpool

Killers Anonymous su Amazon Prime Video: un gruppo di Killer Anonimi in un film thriller

Alessio PlayBlog.it

Il film Baby Gang in streaming su Prime Video

Lascia un commento