MetaMask annuncia l’app mobile per Android e iOS

Imminente il rilascio di una versione beta di MetaMask Mobile, un’app per utenti Android e iOS che darà agli utenti l’accesso al proprio portafoglio MetaMask e permetterà loro di sfogliare le Apps.

MetaMask, sostenuto dall’incubatone di Ethereum, ha annunciato martedì che il suo browser mobile e il suo portafoglio criptato sono finalmente pronti per una versione beta pubblica il 22 luglio.

Risultati immagini per MetaMask app

Disponibile su Android e iOS MetaMask Mobile promette di essere più che “solo un altro wallet”.

MetaMask è già il portafoglio e il browser Web Ethereum più popolari disponibili. L’applicazione web ha più di 1,3 milioni di utenti e cresce, registrando 1 milione di transazioni in aprile e approssimativamente 89.000 nuovi portafogli creati alla fine di maggio.

Risultati immagini per MetaMask app

Ora, l’idea è di portare il suo “ponte verso il web decentralizzato” al cellulare, secondo l’annuncio della società, con l’accento sulla creazione di un’esperienza utente che introduca una nuova ondata di consumatori nel mondo delle applicazioni basate su blockchain.

MetaMask non è il solo a riconoscere l’importanza dei browser-wallet. Diverse altre importanti aziende nel settore della crittografia, come Coinbase, Binance e Brave, stanno sviluppando le proprie versioni. Proprio la scorsa settimana, la compagnia di software norvegese Opera ha pubblicato il proprio browser mobile crittografico su iOS.

MetaMask sarà un portafoglio di criptovaluta che archivia in modo sicuro i tasti letterali che connettono gli utenti alle applicazioni decentralizzate e ad altri servizi, integrati tramite una familiare interfaccia browser.

Lo sviluppatore principale di MetaMask, Dan Finlay, ha detto che crede che i portafogli del browser siano “il pezzo centrale che definirà ciò che cripto significa per i suoi utenti”, in un’intervista con Decrypt all’inizio di quest’anno. “Le chiavi sono il cuore della sicurezza, ma anche di tutta la potenza in qualsiasi protocollo crittografico, e quindi credo che il portafoglio che definisce lo spazio sarà quello che modella più accuratamente l’ideale della volontà dell’utente”, ha detto.

Finlay, tuttavia, non considera il paesaggio come un campo di battaglia competitivo e osserva che MetaMask è, dopo tutto, un progetto open source.

Ma ciò non impedirà alle altre società di adottare un approccio diverso e più combattivo.


Apple        Android        Tecnologia        Game        Netflix

Seguici su Facebook


Leave A Reply

Navigate